Snapchat, guida completa all’uso

di Luigi De Girolamo Commenta

Snapchat continua ad essere una delle applicazioni del momento, tanto da spingerci a condividere con voi una guida completa all'uso. Ecco tutto quello che c'è da sapere su questa piattaforma per utilizzarla al meglio

Snapchat

Da qualche anno a questa parte, il mondo delle comunicazioni ha subito un’evoluzione a dir poco incredibile. L’avvento degli smartphone e delle varie applicazioni di messaggistica istantanea ha completamente rivoluzionato il modo di comunicare tra le persone. Negli ultimi tempi sono state sviluppate tantissime applicazioni che facilitano le comunicazioni tra smartphone e una di queste è sicuramente Snapchat.

In tanti la stanno scoprendo in questi giorni per la prima volta. Cerchiamo di capire meglio cosa sia e come usare Snapchat. Prima di tutto, la caratteristica principale di questa applicazione è che i messaggi, dopo un certo numero di secondi, scompaiono. No, non avete capito male. Per capire come si usa Snapchat bisogna partire dal presupposto che tutti i messaggi che invierete, dopo un tot di secondi, svaniranno completamente. Ovviamente, il messaggio scompare solamente dopo che il destinatario l’ha letto.

 

Come usare Snapchat: ecco cosa serve

 

Per usare Snapchat servono essenzialmente due cose: avere uno smartphone con sistema operativo iOS o Android, aver effettuato il download dell’app e aver creato il proprio account personale. Per il momento, infatti, non esiste un’app ufficiale Snapchat per Windows Phone.

Snapchat è stato pensato e sviluppato come un vero e proprio divertimento per gli utenti: lo scopo è inviare dei messaggi ai propri amici che non vadano a memorizzarsi nella memoria del cellulare.  Per scaricare Snapchat android sul vostro smartphone è sufficiente recarsi all’interno del Google Play Store, mentre per il download Snapchat iOS bisogna andare nell’iTunes Store. Cercate l’app, installatela e poi mandatela in esecuzione. A questo punto, dovete per forza di cose registrare un nuovo account per iniziare il divertimento con Snapchat.

 

Come creare un account su Snapchat
Ricordiamo che l’intero processo di registrazione non costerà nulla e non prevede particolari difficoltà. Il primo passo delle istruzioni Snapchat è quello di creare il proprio account. Quindi, dopo aver avviato l’app, arriverete sulla schermata di benvenuto e dovrete cliccare su “registrati”. Inserite nome, cognome e data di nascita, per poi cliccare su Continua. Adesso inserite il vostro indirizzo email all’interno dell’apposito campo, poi scegliere la vostra password e inseritela nell’apposito campo (deve avere almeno 8 caratteri). Insieme alla password scegliete anche un nome utente: questo è un passaggio di particolare importanza perché sarà la vostra identità su Snapchat e non si potrà mai più modificare. Per ultimo dovete inserire il vostro numero di cellulare per la verifica e potete scegliere di farlo mediante sms o chiamata. Inserite il codice di conferma ricevuto, completando quindi la procedura. Alla fine, dovete dare l’ok a Snapchat per garantire all’app l’accesso alla rubrica e magari invitare altri utenti all’iscrizione. Adesso, potete finalmente accedere a Snapchat.

 

Gli snaps: cosa sono e come inviarli

 

Per capire come funziona Snapchat dovete imparare prima di tutto a familiarizzare con il termine snap e il suo significato:  si fa semplicemente riferimento ai vari filmati e alle diverse immagini che vengono condivisi con i propri contatti su Snapchat. La durata degli snaps, prima di scomparire definitivamente, può essere impostata da 1 a 10 secondi. Ovviamente, se siete abbastanza veloci potete fare uno screenshot oppure scattare una foto con un altro smartphone per salvare lo snap.

Inviare uno snap è semplicissimo: è sufficiente scegliere se scattare una foto o un video fino a 10 secondi e poi inviarlo. Come usare snapchat video? Non dovrete far altro che premere l’apposito pulsante rotondo, che si trova in basso sullo schermo e poi tenerlo schiacciato per massimo dieci secondi. Ecco come funziona Snapchat filtri: prima di pigiare il tasto invio, potrete scegliere se applicare degli effetti particolari, geolocalizzazione, orario, temperatura e altre didascalie. Se volete personalizzare la vostra foto con un tocco da artista, schiacciate sull’icona della matita che si trova in alto a destra e poi, dopo aver optato per un colore, potete divertirvi a disegnare a vostro piacimento. Altrimenti potete scegliere di usare gli sticker Snapchat: schiacciate l’icona del post-it, che si trova in alto destra e aggiungete quelli che preferite.

Il timer per la durata delle foto si trova in basso a sinistra e si può impostare a proprio piacimento. Serve sia per regolare la durata di visualizzazione dell’immagine che per attivare o meno l’audio all’interno del filmato.

Una volta terminata la personalizzazione dello snap, potete decidere se inviarlo ad un amico in privato oppure aggiungerlo (tramite il simbolino “+”) alla propria storia. In alternativa, senza inviare alcunché, potete salvare la foto o il video nella memoria dello smartphone, semplicemente schiacciando la freccia che punta in basso, nella parte a sinistra in fondo sul display.

 

Come usare gli effetti su Snapchat

 

Gli snap possono essere modificati utilizzando un gran numero di effetti. Ecco, quindi, come funziona snapchat filtri. Partendo dalle lenti di Snapchat, c’è la possibilità di mascherare il proprio volto con dei travestimenti davvero divertenti e realizzare filmati e immagini molto simpatici. Per usare questi effetti speciali snapchat, sarà sufficiente avviare la fotocamera frontale, poi schiacciate per qualche secondo il dito sul vostro viso e poi scegliete uno dei numerosi effetti che vengono proposti. Occhio, però, visto che questi particolari effetti si possono usare solamente quando siete in un ambiente sufficientemente illuminato.

 

Quali sono i contenuti principali su Snapchat?

 

All’interno dell’app potrete trovare due tipologie fondamentali di contenuti, ovvero gli snap e le storie. I primi sono quelli che vengono condivisi in via privata dalla propria cerchia di amici e, ovviamente, si possono visualizzare solo una volta. Le storie, al contrario, sono una sorta di album di immagini e filmati che durano un giorno.

Per visualizzare gli snap c’è il riquadro delle notifiche che si trova in basso a sinistra del display, mentre per la visualizzazione delle storie c’è l’apposita icona con forma ad hamburger in basso a destra). Se scegliete l’icona mappamondo, invece, troverete tutta una serie di storie condivise da brand particolarmente famosi, che vogliono essenzialmente dare maggiore visibilità ai proprio contenuti.

 

Come si chatta su Snapchat?

 

All’interno dell’app troverete ovviamente anche la possibilità di chattare. Dal riquadro delle notifiche potete accedere all’elenco delle conversazioni più recenti: scegliete il contatto con cui volete parlare e date il via alla chat. Vi troverete di fronte alla chat testuale, ma c’è la possibilità anche di attivare la videocamera, semplicemente cliccando sull’apposita icona, oppure effettuare una chiamata schiacciando l’icona della cornetta.

 

Come si possono aggiungere contatti su Snapchat

 

Come funziona Snapchat amici? Se volete aggiungere altre persone alla vostra cerchia di amici su Snapchat, dovete semplicemente schiacciare l’icona del fantasmino, posta in alto nella schermata home dell’app. Scegliete la voce “Aggiungi amici” e poi potete inserire il suo nome utente, il suo snapcode oppure se aggiungere qualche contatto della rubrica. Se volete fare nuove conoscenze, potete usare la funzione “Aggiungi vicini”: in questo modo, entrerete in comunicazione con utenti che usano Snapchat e si trovano vicino a voi ed hanno ovviamente abilitato la medesima funzione. Per creare lo snapcode personale, schiacciate l’icona del fantasmino, poi scegliete il logo di Snapchat e fatevi un bel selfie. Sarà questa l’immagine che vi identificherà all’interno dell’app e che potrà essere condivisa in modo tale da avere l’opportunità di essere aggiunti da altri utenti che l’hanno trovata interessante.

Per bloccare qualche utente che è andato sopra le righe, l’operazione è molto semplice. All’interno della chat di Snapchat, schiacciate per qualche secondo sul suo nome utente e poi scegliete l’icona con l’ingranaggio, per poi abilitare l’opzione “Blocca”.

 

 

Come usare snapchat da pc

 

Nonostante tutto, utilizzare Snapchat sul computer è possibile. Avete capito bene, potete effettuare il download di foto e video e poi memorizzarli direttamente sul vostro computer. Si potrà accedere a snapchat da tablet in modo molto semplice e rapido, tutto grazie ad un particolare programma. Il software si chiama Saver for Snapchat ed è facilissimo da usare. Effettuate il login con i vostri dati d’accesso e poi, in men che non si dica, potrete scaricare su pc tutti i vari video e le foto del vostro profilo snapchat. Attenzione, però, il programma per usare Snapchat da pc serve solo per fare il download di tutti i contenuti ricevuti, ma non per usare l’app vera e propria.