Samsung, spot anti Apple al Super Bowl

di Davide Leoni 24

SamsungPer promuovere il Galaxy Note negli USA Samsung non ha badato a spese, la casa coreana ha mandato in onda ben due spot pubblicitari durante il Super Bowl 46, che ha incoronato i New York Giants nuovi campioni della NFL a discapito dei New England Patriots.

Del primo spot ve ne abbiamo parlato qualche giorno fa, mentre il secondo commercial è rimasto inedito fino alla scorsa notte, quando è stato trasmesso per la prima volta durante l’intervallo del programma più seguito della TV americana.

Lo spot è ben poco originale e ricalca la linea di altri commercial Samsung, il video si apre mostrando dei ragazzi in coda di fronte agli Apple Store per acquistare un nuovo prodotto della mela. Ad un certo punto sbuca fuori un baldo giovane che mostra a tutti il suo Samsung Galaxy Note e inizia a giocare e riprendere video con il suo potentissimo smartphone.

Come confermato dal boss del reparto marketing Samsung, la casa coreana vuole cercare di far cambiare idea ai consumatori americani, veramente ossessionati dal marchio Apple. Per mandare in onda gli spot durante il Super Bowl l’azienda coreana ha speso circa 7 milioni di dollari, spese di realizzazione del video escluse, ovviamente.

Forse Samsung dovrebbe iniziare a pensare a spot più originali, anzichè continuare a prendere in giro la “rivale” Apple.

[via]