Tips Lounge: disabilitare la Dashboard da Terminale

di Andrea "C. Miller" Nepori Commenta

Trovo che la Dashboard sia una delle migliori features di Mac OS X ed è ormai uno strumento indispensabile del mio flusso di lavoro quotidiano. La possibilità di accedere ad un gran numero di programmini di rapido utilizzo e sempre attivi è una caratteristica che rimpiango quando, molto raramente, ho a che fare con sistemi Windows per cause di forza maggiore.

Non dubito, però, che ci sia fra i lettori chi dissentirà da questo mio parere. A molti utenti la Dashboard non piace più di tanto, vuoi perché preferiscono sfruttare soluzioni di altro genere, vuoi perché spesso, soprattutto sui portatili e sui Mac più datati, si tratta di una funzione che si innesca per caso sfiorando F12 per errore e in alcuni casi consuma risorse che potrebbero essere destinate ad altro. Questa categoria di utenti troverà decisamente utile il trucchetto che vi descriverò fra poco.

La soluzione migliore per evitare che la Dashboard continui a saltar fuori dal nulla disturbando il lavoro che state svolgendo è disattivarla del tutto.

Per fare ciò sfoderate il Terminale da Applicazioni – Utility – Terminale (o, più brevemente, dopo aver aperto Spotlight – cmd + barra spaziatrice – digitate Terminale) e inserite il seguente comando, dopodiché premete invio.

defaults write com.apple.dashboard mcx-disabled -boolean YES

Adesso per far sì che la nostra azione sortisca l’effetto desiderato digitate il comando killall Dock (chiude e riapre il Dock) e la Dashboard non vi annoierà più.

Se vi siete pentiti e volete provare di nuovo ad utilizzare qualche Widget è sufficiente inserire nuovamente il comando, sostituendo allo YES che trovate a fine riga con un bel NO. Anche dopo questa operazione è necessario dare il comando killall Dock.

Un piccolo accorgimento che vi farà sicuramente risparmiare un po’ di tempo: se avete già inserito il primo comando e volete richiamarlo per sostituire YES con NO, non serve incollarlo di nuovo. Usate freccia Su e freccia Giù nel Terminale per scorrere fra i comandi già utilizzati registrati nella cache.