Trivial Memory: mettete alla prova la vostra memoria

di Michele Baratelli Commenta

Nome: Trivial Memory 1.0.1
Categoria: Giochi – Licenza: 1.50 Euro
Data di rilascio: 01/09/2008 – Piattaforma: iPhone – iPod touch

Volendo continuare idealmente quanto vi abbiamo proposto ieri con “Amnesia“, oggi vi presentiamo un altro semplice gioco disponibile su App Store che ha la capacità di aiutare a migliorare la memoria visiva. Trivial Memory, questo il nome del gioco in questione, è approdato su App Store qualche settimana fa in versione gratuita per poi passare a pagamento e costare 0.79 Euro. Diversamente a quanto accade normalmente, e cioè che i produttori abbassano i prezzi per favorire le vendite, Trivial Memory per iPhone e iPod touch è disponibile su App Store al prezzo di 1.59 Euro: affrettatevi ad acquistarlo prima che diventi ancora più caro.

Trivial Memory per iPhone e iPod touch è una buona trasposizione, in chiave assolutamente moderna e “touch”, del classicissimo gioco “Memory” a cui, sicuramente, avrete giocato magari quando eravate più piccoli. Se allora lo scopo era quello di aiutarvi a sviluppare “memoria e cervello”, lo scopo di “Trivial Memory” è quello di aiutarvi in maniera gentile, ora che siamo più vecchi, a conservare “quanta più memoria e quanto più cervello” possibili. In sintesi, per chi non avesse mai giocato a Memory, il gioco prevede che su un tavolo vengano poste delle coppie di carte senza che i concorrenti vedano le figure: a turno si possono “scoprire due carte” e se esse sono uguali rimangono “scoperte” e il concorrente ha diritto a scoprirne altre due; in caso contrario un concorrente, dopo averle nuovamente “coperte” cede “la mano” al suo avversario che sarà avvantaggiato avendo potuto vedere la disposizione delle carte precedenti.

Trivial Memory presenta la variante del classico gioco chiamata “solitario”: sarete da soli, con il vostro touch screen e le vostre dita, a combattere contro il tempo e contro la difficoltà del gioco. Difficoltà che può essere da subito stabilita, ma, anche nella modalità più semplice, non crediate di fare poca fatica mentale. Il concetto che abbiamo sempre portato avanti, e cioè “difficoltà uguale a longevità del gioco“, qui è davvero ben proposto: si instaura una reale sfida con noi stessi che porta a un turbinio di partite che non sempre si risolvono con un miglioramento del proprio record. Il livello “Hard” (difficile) è davvero ostico perché presenta delle carte davvero piccole: anche la vostra vista sarà messa a dura prova. È inoltre presente la possibilità fare una sfida tra due persone utilizzando però lo stesso iPhone o iPod touch.

La vera difficoltà, a livelli avanzati di Trivial Memory, è quella di riconoscere bene le figure mostrate dalle carte: essendo immagini talvolta simili, non è davvero poi così semplice riuscire a districarsi in questo gioco. Le categorie di immagini presenti sono le seguenti: fiori, carte, animali, viaggi e natura. Ognuna di esse presenta una notevole varietà di immagini che renderanno la vostra esperienza con questo Trivial Memory sicuramente positiva.

Ci siamo divertiti parecchio qui in redazione a giocare a Trival Memory e non possiamo fare altro che consigliarlo caldamente a tutti voi: questo gioco coniuga del sano divertimento con un’ottima azione nei confronti della vostra memoria. Peccato per la mancanza di un vero gioco “multiplayer” sulla stessa rete Wi-Fi, ma, avendo contattato gli sviluppatori, abbiamo ragione di credere in buone notizie a riguardo a breve. Affrettatevi ad acquistarlo prima che il prezzo salga di nuovo!

Trivial Memory è disponibile nell’ App Store di Apple nella categoria “Giochi” al prezzo di 1.59 Euro.