AroundMe: il mondo intorno a noi

di Michele Baratelli 7


Nome: AroundMe 1.0.3
Categoria: Mode e Tendenze – Licenza: Gratis poi 1.59 Euro
Data di rilascio: 21/09/2008 – Piattaforma: iPhone – iPod touch


È incredibile il progresso che stiamo vivendo senza quasi accorgersene: tanto per fare un esempio siamo passati dal celeberrimo “TuttoCittà” al navigatore satellitare. Questi apparecchi elettronici, accusati di far venire meno la “socializzazione“, rendono la vita dell’utente davvero comoda: noi di TAL, però, siamo sostenitori accaniti della ipotetica lega “della socializzazione”. A tal proposito abbiamo oggi per voi una piccola sorpresa: su App Store è in vendita un’applicazione che coniuga idealmente “tecnlogia e socializzazione” aiutandovi a uscire da casa alla scoperta di posti nuovi. Per un periodo limitato è addirittura gratuita: cosa aspettare? Correte a scaricare AroundMe per iPhone e iPod touch: il mondo intorno a voi non vi sarà mai sembrato così a portata di “touch”.

Abbiamo scherzato un po’ nell’introduzione, ma, un filo di verità è presente: ci auguriamo quindi che, magari grazie a AroundMe per iPhone e iPod touch, riusciate a scoprire ciò che si trova intorno a voi (per chi dovesse essere poco “anglofono”, AroundMe significa proprio “intorno a me”). È proprio questo ciò che permette di fare AroundMe: grazie alle capacità di localizzazione geografica di iPhone (e anche di iPod touch se siete sotto copertura Wi-Fi) potrete sapere tutto ciò che vi circonda.

AroundMe è da intendere come un sistema che permette di avere a disposizione sul proprio iPhone o iPod touch i “punti di interesse”, come un normale navigatore. AroundMe, dunque, sopperisce alla mancanza di un software di navigazione vero e proprio da parte di Apple con un sistema davvero geniale. Potremo infatti sapere dove si trova un ristorante o la stazione di rifornimento di carburante più vicina a noi e arrivarci tramite l’uso di Maps.

Il programma per funzionare sfrutta il sistema GPS (triangolazione delle celle telefoniche per iPhone 2G e A-GPS per iPhone 3G) e il database di GeoNames e Wikipedia: viene da sé che, per mettervi a disposizione le informazioni da voi ricercate, AroundMe necessita di una connessione dati alla stessa maniera di Maps.

Una volta aperto il programma, avrete l’opportunità di ricercare “il punto di interesse” da voi desiderato tramite il menu a categorie presente nella schermata principale: le categorie presenti non sono molte, ma, gli sviluppatori provvedono a un costante ampliamento delle stesse dato il successo che tale programma ha ottenuto. Cliccando invece il tasto “Qui Vicino” potrete scoprire i nomi dei comuni intorno a voi se, ad esempio, non abitate in una grande metropoli. L’applicazione, programmata in maniera davvero attenta, risulta pienamente utilizzabile anche da chi ha poca dimestichezza con iPhone e iPod touch.

Concludendo, giudichiamo AroundMe davvero un’ottima applicazione che risulta già un ottimo affare se venduta a 1.59 Euro. Ora che è gratis vi suggeriamo almeno di provarla: può sempre fare comodo, soprattutto se viaggiate spesso, sapere dove si possa trovare una banca o un supermercato “intorno a voi“.

AroundMe è disponibile nell’ App Store di Apple nella categoria “Mode e Tendenzegratuitamente per un periodo limitato.