Apple minaccia azioni legali per l’action figure di Steve Jobs

di Davide Leoni Commenta

Steve Jobs Action Figures

Pochi giorni fa vi abbiamo parlato dell’action figure di Steve Jobs, in vendita a partire da febbraio ma già disponibile per il preorder sul sito della società produttrice.

Come prevedibile oggi veniamo a sapere che Apple ha intenzione di fare causa a In Icons (società di Hong Kong produttrice del pupazzo) e di bloccare la vendita dell’action figure di Steve Jobs.

L’azienda di Hong Kong avrebbe infatti sfruttato l’immagine di Steve Jobs senza alcun permesso, inoltre Apple si fa forte di una legge della California che vieta di sfruttare per simili scopi immagine e voce di una persona per tutta la sua vita e per 70 anni dopo la morte.

In altre parole, In Icons non ha alcun diritto per mettere in commercio una action figure di Steve Jobs, il pupazzo viola i diritti d’autore, visto che solamente Apple può usare l’immagine del suo defunto fondatore.

Vedremo come finirà questa storia, già in passato Apple ha bloccato la produzione e la vendita di giocattoli dedicati a Steve Jobs, è anche vero che In Icons è riuscita a mettere in vendita altri pupazzi, come quello di Barack Obama, senza alcuna ripercussione legale.

[via]