Voila: catturate, modificate e condividete i vostri screenshots

di Andrea Branca Commenta

Nome: Voila 1.01
Categoria: Immagini – Licenza: Demo
Data di rilascio: 05.01.08 – Piattaforma: PPC/Intel

Con l’avvento di Internet e di tutte le tecnologie e possibilità ad esso collegate, il nostro computer è diventato oggigiorno un mezzo quasi irrinunciabile, tramite il quale effettuare ogni sorta di comunicazione in maniera veloce ed efficace. In quest’ottica spesso e volentieri capita di ritrovarsi nella situazione in cui è necessario mostrare al nostro interlocutore virtuale ciò che sta avvenendo sul nostro schermo, operazione questa molto difficile utilizzando unicamente le parole. Proprio per questo motivo la soluzione migliore in queste situazioni risiede sicuramente nell’inviare al destinatario uno screenshot, ovvero un’immagine raffigurante la porzione di videata in questione. Questa operazione può essere resa più versatile grazie all’utilizzo di appositi software reperibili in rete, tra i quali possiamo trovare anche Voila, un’applicazione che si contraddistingue grazie ai molti strumenti messi a disposizione dell’utente al fine di modificare lo scatto a seconda delle vostre esigenze.

Dopo aver installato e lanciato l’applicazione su vostro Mac, essa si presenterà subito all’utente tramite un’interfaccia pratica e intuitiva. Catturare l’area desiderata è un’operazione molto semplice grazie ai tool disponibili, i quali ci consentono di selezionare sia l’intero schermo che una più precisa finestra, così da poter lavorare già inizialmente sugli elementi desiderati.
Nella parte destra dell’interfaccia è invece possibile trovare tutti gli elementi necessari alla modifica dell’immagine, come ad esempio forme di vario genere, caselle di testo, vettori, timbri e via discorrendo.
Inoltre, per rendere il tutto più personalizzato è possibile ricorrere ad una discreta serie di effetti grafici, che non faranno che rendere ancora più funzionale il processo di personalizzazione.

Nel momento in cui avrete ottenuto il risultato desiderato non vi resterà che utilizzare come meglio lo riterrete opportuno l’immagine ottenuta, ad esempio importandola direttamente in iPhoto oppure inviandola ad un conoscente tramite Mail.

Download
Link