Ecto: un desktop editor per i vostri blog

di Nicola Strumia 4


Nome: ecto
Tipologia: Blog Editor – Licenza: Shareware
Requisiti: Mac OS X 10.4 Tiger o superiore

ecto è desktop blogging editor per Mac OS X con feature molto avanzate. Con ecto, è possibile pubblicare facilmente su una vasta gamma di sistemi di weblog, come ad esempio Blogger, Blojsom, Drupal, MovableType, Nucleus, SquareSpace, TypePad, WordPress, e molti altri ancora.
ecto funziona con qualsiasi blog che supporta lo standard di editing remoto basato su API (come Atom, MetaWeblog o MovableType API, e altre). La maggior parte dei blog (con eccezione di MobileMe blog) forniscono un sistema di editing di API remoto.

ecto è facile da usare ed è stato progettato per dare agli utenti pieno potere nella gestione i propri blog.

Con ecto è possibile scrivere e gestire tutte gli aspetti di un blog. È possibile comporre i post (gli articoli) non in linea e utilizzare le funzioni extra che ecto offre, come il controllo ortografico, la creazione di link, gestione allegati, sostegno per Amazon, integrazione con Flickr attraverso 1001 e molto altro ancora. Prima di addentrarci nella descrizione dell’interfaccia di ecto, vi consiglio di godervi la piacevole animazione  che appare quando scegliamo la voce di menù ecto/About ecto

Caratteristiche e funzionamento di ecto

Dopo aver lanciato l’applicazione vi verrà chiesto con quale delle piattaforma di blog volete interagire e la sua url (per esempio: WordPress e http//www.theapplelounge.com). Dopodiché dovremmo procedere all’autenticazione tramite username e password.

Configurazione e autenticazione:

Pannello di gestione Blog di ecto e recupero dei post (Retrieve Posts):

Scrittura di un nuovo post:

Il post può essere scritto, proprio come se ci trovassimo su WordPress, utilizzando la vista a codice HTML oppure l’editor rich text: disponiamo di tutti gli elementi di formattazione principali.
Sulla sinistra abbiamo l’area per gestire ed attribuire tag e categorie al nostro post (aggiunta, rimozione, ricerca, ecc.).
I 4 pulsanti in basso a sinistra servono rispettivamente per abilitare e disabilitare i commenti, i trackbacks, la pubblicazione delle bozze automatica e le notifiche di pubblicazione.

I primi 2 pulsanti permettono il salvataggio della bozza del post e la sua pubblicazione online.
Vediamo gli altri. Integrazione con i vari media:

Premendo il pulsante Import Media si apre il pannello di gestione dei media, per poter integrare nel post un file audio, un’immagine o un filmato presenti nelle librerie di iTunes, iPhoto e cartella filmati o iMovie del nostro utente.

Creazione del sommario di un post
Attraverso il pulsante Create Summary apriamo uno spazio dove possiamo, se vogliamo, creare il riassunto dell’articolo utilizzando sia la vista normale che quella a codice. Nel pannello extra addirittura gestiamo il titolo del post e alcuni metatag come le parole chiave.

Personalizzazione data e ora del post

Il pulsante Adjust Time, con un effetto molto gradevole da la possibilità di modificare la data e l’ora di creazione dell’articolo che andiamo a pubblicare.

Pulsante Trackback
I trackback dei post possono essere essere gestiti fino ad un numero di 10 indirizzi.

Pulsante WordCounter

Abbiamo già parlato di Word Counter, una comoda applicazione per il conteggio dei parole e caratteri in un testo. Grazie a questo pulsante, l’interazione tra Word Counter ed ecto è perfetta.

Creazione tag personali (Custom Tags)

Nel pannello di creazione del post troviamo anche questo pulsante che ci permette di creare dei tag (con tanto di scorciatoia da tastiera) personalizzato da utilizzare per velocizzare la scrittura. Davvero molto comodo: pensiamo, ad esempio, ad un tag fatto per inserire il codice di base di inclusione di un filmato YouTube.

Interazione con Amazon e Flickr
Attraverso i pulsanti Amazon Helper e Flickr Helper possiamo far interagire pienamente il nostro post con questi due noti web service.

Ecco come appare su WordPress il post dopo la pubblicazione: la formattazione è perfettamente rispettata.

ecto, giunto alla versione 3.0, si scarica gratuitamente come trial da provare per 14 giorni dal sito illumineX. Una copia completa di ecto costa poco meno di 20$.