Mountain Lion: rilasciata la seconda build per gli sviluppatori

di Lorenzo Paletti 2

Apple ha rilasciato da poche ore una nuova build per Mountain Lion, il suo prossimo sistema operativo che sarà disponibile al pubblico a partire da questa estate. Mountain Lion, noto anche come OS X 10.8, introdurrà diverse caratteristiche che aiuteranno gli utenti di iOS a sentirsi a casa anche su un Mac. Notification Center, iMessage, Promemoria e Note sono solo alcune delle applicazioni mutuate da iPhone, iPad e iPod touch che Apple ha scelto di trasportare anche sui suoi computer.

L’ultima build, disponibile per gli sviluppatori iscritti al developer program di Apple, non si limita a rendere la versione di anteprima del sistema operativo più stabile (e qui, dobbiamo dirlo, la prima build riusciva già a dare grandi soddisfazioni nonostante manchino mesi alla release ufficiale) ma introduce anche nuove feature degne di interesse.

A seguito della questione Path nata su iOS, anche Mountain Lion avvisa ora l’utente quando i dati riguardanti la sua rubrica indirizzi stanno per essere utilizzati da una applicazione. Non solo, attraverso un nuovo bottone integrato in Safari è possibile condividere le tab aperte in un browser su tutti i dispositivi associati allo stesso account iCloud, così da poter proseguire la navigazione web da un dispositivo all’altro senza interruzioni. Così come su iOS, ora Notification Center su OS X supporta le notifiche da Twitter quando si riceve un messaggio diretto o una menzione sul social network.

[via]