Mac OS X 10.5.7 aggiunge il supporto alla ATI Radeon HD 4870

di Gabriele Contilli 2

Appena dopo il rilascio, a Marzo, dei nuovi modelli di Mac Pro, eravamo stati i primi a segnalare che lo store italiano del sito Apple riportava alcune anomalie legate al Kit di aggiornamento della scheda grafica ATI Radeon HD 4870. Nello specifico, la scheda risultava ordinabile ma richiedeva la versione 10.5.7 di Mac OS X per funzionare ed era disponibile per la consegna non prima di 5-7 settimane.

Come abbiamo visto, poi, l’aggiornamento è arrivato solo un paio di giorni fa, un po’ oltre le 7 settimane segnalate inizialmente dallo store online italiano. Però, come prevedibile, questa nuova versione di Leopard porta con sé, finalmente, anche il supporto alle ATI Radeon HD 4870.

I molti utenti che avevano preordinato il kit in questione erano stati contattati da Apple che consigliava loro di attendere il rilascio della nuova versione di Mac OS X prima di installare la scheda, così da evitare problemi di funzionamento. In realtà, poi, la consegna stessa di queste schede grafiche (o, per meglio dire, dei kit di aggiornamento) ha causato non pochi problemi a tutti gli utenti dello store che hanno preordinato il prodotto: alcuni, infatti, hanno ricevuto la scheda entro le 7 settimane previste dallo store (cui spesso seguiva la comunicazione di Apple che invitava ad astenersi dall’installazione della scheda fino all’aggiornamento software), mentre altri utenti si sono visti ritardare la spedizione fino, appunto, al rilascio di Mac OS X 10.5.7.

La scheda grafica prodotta da ATI (512MB di memoria GDDR5, PCI Express 2.0, una porta Mini DisplayPort e una porta DVI Dual-Link) assicura un incremento notevole in termini di velocità (che farà la gioia dei possessori di Mac Pro) rispetto alle altre schede con cui è possibile configurare gli high-end di Cupertino ed è ordinabile tramite lo store di Apple a un prezzo di 315€, oppure installabile nei Mac Pro come opzione BTO per 180€. Il kit di aggiornamento è disponibile per tutti i Mac Pro di nuova generazione, ma anche per i modelli di inizio 2008 con memoria DDR2 FB-DIMM da 800 MHz con slot PCI Express 2.0; ovviamente, ormai, la consegna è di 24 ore.

[Via|MacWorld]