Disponibile Mac OS X Leopard 10.5.7

di Andrea "C. Miller" Nepori 27

Apple ha appena reso disponibile l’aggiornamento 10.5.7 di Mac OS X Leopard. L’upgrade era atteso da tempo e la data d’uscita è stata oggetto di speculazioni proprio durante la scorsa settimana. Mac OS X Leopard 10.5.7, già disponibile dal menu Aggiornamento Software, risolve numerosi errori di codice e bug come si può leggere nella nota di accompagnamento dell’update “è raccomandato a tutti gli utenti di Mac OS X Leopard in quanto include correzioni generali del sistema operativo che ottimizzano la stabilità, la compatibilità e la sicurezza di Mac.”
Mac OS X 10.5.7 Leopard (442MB) è già scaricabile anche dal sito Apple. Dopo il salto ulteriori dettagli su questo nuovo aggiornamento.

Ecco alcune delle modifiche apportate a Leopard dall’aggiornamento 10.5.7:

  • Include le più recenti correzioni di sicurezza. Dettagli disponibili in questa pagina.
  • Buone nuove per i fotografi: supporto aggiuntivo alle immagini RAW per numerose fotocamere di terze parti.
  • Migliora la riproduzione di video e i movimenti del cursore per i Mac recenti con la scheda grafica NVIDIA.
  • Un contentino anche per i geek da tastiera: risolto un problema del layout di tastiera Dvorak presente in Mac OS X 10.5.6.
  • Risolve i problemi relativi all’accesso a Gmail. (Basta che Gmail risolva i propri, di problemi, e siamo a posto.)
  • Migliora le prestazioni del network quando ci si connette ad alcuni switch Ethernet in cui è attivato il controllo flusso.
  • Migliora le ricerche del Finder per volumi di rete che potrebbero non supportare la ricerca Spotlight come Mac OS X Server v10.4, Time Capsule e server AFP di terze parti.
  • Include numerosi miglioramenti ai servizi Directory e Gestione Client descritti in questo articolo.

Per vedere tutte le migliorie apportate dall’aggiornamento vi rimandiamo alla pagina ufficiale Apple. Domani torneremo certamente sull’argomento anche qui su TAL. Stay Tuned!

Grazie a Marco, Xazac e Francesco per la pronta segnalazione.