Music Converter, un semplice convertitore di file audio – recensione

di Martina Oliva 2

convertire file audio

Dopo aver recensito diverse applicazioni dedicate alla conversione video questa volta abbiamo deciso di provare per voi lettori un’app che permette di effettuare la medesima operazione agendo però in maniera esclusiva sui file audio.

Si tratta di Music Converter e, così come suggerisce lo stesso nome, è una risorsa che consente di convertire musica e file audio di varia tipologia da e verso tutti i maggiori formati.

Music Converter

Con Music Converter è possibile convertire i propri file in formati quali MP3, AAC, M4R, WAV, FLAC, AIFF, WMA, M4A e TTA ed estrarre i contenuti audio dai video.

Music Converter agisce in maniera complementare ad iTunes permettendo di eseguirne alcune funzioni in maniera più rapida ed intuitiva.

Oltre ad effettuare quanto già descritto l’applicazione permette infatti di editare le informazioni relative a ciascun brano musicale, di visualizzarne le proprietà e di riprodurre i file audio.

Un’ulteriore funzione di sicuro interesse disponibile in Music Converter è poi quella grazie alla quale in un solo click possono essere create delle suonerie personalizzate per il proprio iPhone.

Le suonerie, una volta create, vengono importate direttamente in iTunes.

Music Converter

Come utilizzare Music Converter

Il funzionamento di Music Converter è decisamente intuitivo.

Infatti, trascinando il file su cui si desidera agire nella finestra di Music Converter potranno essere effettuate tutte le operazioni precedentemente indicate semplicemente selezionando il comando corrispondente a quella desiderata e cliccando poi sul pulsante Convert.

Una volta ultimata la conversione il file può essere visualizzato nella cartella di default Music Converter presente in Musica cliccando sul pulsante Show File.

Music Converter

Selezionando con il mouse il titolo del file audio, i campi Artist, Album etc. è possibile modificare le informazioni disponibili immettendone di personalizzate.

L’unica pecca, se così può essere definita, di questa applicazione è l’assenza di un’opzione per la messa in coda dei brani per convertirne più di uno simultaneamente (la cosiddetta modalità batch).

Info e link

Music Converter è un’applicazione prodotta da Systemic, ha un peso pari a circa 14 MB, richiede OS X 10.7 o versioni più recenti per poter funzionare ed è scaricabile gratuitamente dal Mac App Store.

Per gli utenti che necessitano di un maggior numero di funzioni ed opzioni, compresa la possibilità di convertire più file in un unico passaggio, Music Converter è anche disponibile in versione Pro al prezzo di 8,99 euro.