Aggiornamenti anche per Mobile Me, Apple TV, iWork per iPad

di Andrea "C. Miller" Nepori 4

Mancano ormai pochi minuti all’arrivo dell’attesissimo aggiornamento 4.2 di iOS. (Update: iOS 4.2 disponibile per il download) Ma il firmware che unirà iPhone, iPod touche e iPad non è l’unica novità di oggi. Apple ha approfittato dell’occasione per una serie di update che hanno bene o male a che fare con l’arrivo della nuova versione del sistema operativo Mobile.

Mobile Me, il servizio internet di Apple che integra posta, contatti, calendari e storage remoto, è rimasto down per un po’ nelle scorse ore. Ora è di nuovo accessibile da una home page rinnovata, migliorata dal punto di vista grafico e delle funzionalità. Novità in arrivo anche per la Apple TV di nuova generazione e per la suite iWork per iPad.

Le modifiche di Mobile Me non sono solo estetiche. La principale differenza con la precedente interfaccia di accesso è data dalla possibilità di loggarsi su Me.com con il proprio Apple ID. La funzionalità, che mira ad unire le credenziali degli utenti iTunes iscritti anche al servizio online, al momento è disabilitata. A quanto è dato capire si attiverà inserendo il proprio ID nella nuova versione di Find My iPhone. Il programmino per la geolocalizzazione dei propri dispositivi infatti non farà più parte della suite a pagamento ma sarà disponibile gratuitamente per tutti gli utenti.

Nella pagina di login di Mobile Me adesso è per altro possibile selezionare a quale dei servizi accedere con il login, tramite un selettore da impostare su una delle grandi icone che compaiono nella home page mentre l’utente inizia a scrivere le proprie credenziali negli appositi campi.

L’Apple TV di nuova generazione riceverà questa sera l’update 4.1 che introdurrà la compatibilità ad AirPlay, la nuova funzione di streaming locale fra dispositivi iOS dotati di iOS 4.2 e Mac, già arrivata su iTunes con la versione 10.1. Un update importante perché Apple TV è forse il dispositivo che più e meglio sfrutterà il nuovo sistema che permette di portare sullo schermo del televisore i contenuti video (disponibili in locale o in streaming via internet) finora “confinati” sui iPhone o iPad.

Aggiornamento in vista anche per la suite iWork per iPad. Niente di sorprendente anche in questo caso.  La nuova versione dei tre software (Pages, Keynote, Numbers) oltre a risolvere bug e problemini vari migliorando la stabilità e la compatibilità,  introdurrà il supporto al multitasking, ad AirPrint e altre funzionalità legate ad iOS 4.2.

Attesi anche una lunga serie di update da parte di tutti gli sviluppatori per iOS, molti dei quali, a onor del vero, hanno già provveduto a pubblicare gli aggiornamenti di compatibilità delle proprie apps con il nuovo iOS.