Visualizzare iCal in CoverFlow.

di Emanuele L. Cavassa 5

ical_coverflow_16_04_20081.jpg
E’ inutile dirlo: ogni giorno si scopre una funzione nuova di Mac OS X Leopard.
E’ un sistema operativo pieno di comodità, dalle più evidenti (Exposè e Spotlight su tutti, che sono indispensabili, ma anche QuikLook per preview istantanee dei file) alle più nascoste, come la possibilità che Leopard capisca quale stampante usare in base alla vostra posizione di network (ovvero: a casa usa la mia stampante di casa, in università dove c’è un’altra rete capisce che deve usare la stampante dell’università, al lavoro quella del lavoro, ecc.)


Ci sono tantissime altre funzionalità nascoste, che consento di fare più velocemente e meglio le normali attività d’uso del Mac.


Una di queste è un piccola chicca, molto carina, per visualizzare gli appuntamenti di iCal attraverso CoverFlow, potendo quindi avere un colpo d’occhio sulle attività da fare, con una grafica molto interessante e alcune funzionalità importanti.


Ecco come fare:


In Spotlight cercate kind:iCal
Vi trova tutte le istanze di eventi iCal sul vostro computer. Selezionate “Mostra tutto”.
Si apre la finestra del Finder con tutti gli eventi di iCal: selezionate la modalità vista CoverFlow sulla barra in alto a sinistra. Magicamente, tutti i “foglietti del calendario” appaiono come CoverFlow. Ora potete scorrere i vostri impegni come avverrebbe su di un calendario da tavolo vero, di quelli di una volta con le pagine quadrate ed i numeri del giorno belli grossi.


Interessante è la possibilità di combinare CoverFlow con QuickLook in questa modalità: se attivate la visualizzazione rapida su un impegno, QuickLook vi visualizza i dati essenziali legati all’evento. Data, nome impegno e durata vi saranno facilmente raggiungibili anche dal Finder, senza passare per iCal.



[Via]