Tips Lounge: modificare l’ordine di connessione al network.

di Emanuele L. Cavassa 8

Mac OS X ha le “Posizioni“, ovvero set personalizzati di configurazioni della connessione alla rete.
La posizione predefinita è “Automatica“, ovvero un set in cui le porte (Ethernet, AirPort, Bluetooth e FireWire, più il modem analogico sui vecchi Mac) sono sempre attive e vengono utilizzate a seconda della presenza o meno di connettività su di una certa porta.
In Leopard, le Posizioni sono state rimosse dal menu Mela fino a ché non viene configurata almeno una seconda posizione di rete.

Per influenzare Mac OS X nella priorità dell’ordine di ricerca di reti a cui connettersi, basta andare in Preferenze di Sistema > Network e, sotto alla lista di connessioni possibili, cliccare sull’icona dell’ingranaggio. Dal menu a comparsa scegliere “Imposta ordine servizio…“, quindi trascinare i nomi delle porte secondo l’ordine preferito.
Potete effettuare quest’operazione per ogni Posizione configurata.
Questo influenzerà anche la priorità d’uso: se avrete il cavo ethernet collegato e il Wifi attivo e connesso ad una rete, verrà sfruttata la connettività più in alto nella lista. 

Nota: Leopard sfrutta le reti a cui si è connessi (indirizzo Ip ricevuto, presenza di connessioni Wifi e Bluetooth nella vicinanza, ecc) per “mappare” la posizione e suggerire una certa stampante piuttosto che un’altra.
In questo modo, a casa vi suggerirà l’uso della vostra stampante personale, mentre al lavoro selezionerà in automatico quella dell’ufficio.
Servizievole.