Importante aggiornamento di Outlook per macOS: ecco le novità

di Gio Tuzzi Commenta

Importante aggiornamento di Outlook per macOS, almeno stando alle novità che sono trapelate proprio in queste ore per l'app. Cosa cambia per gli utenti?

Trapelano novità piuttosto interessanti per tutti coloro che sono soliti utilizzare macOS ed un client di posta come Outlook, visto che da alcune ore a questa parte è possibile toccare con mano un corposo aggiornamento software.

Andiamo ad esaminare in modo più dettagliato, a questo punto, tutte le novità ufficializzate dagli sviluppatori per quanto riguarda la versione di Outlook ottimizzata su macOS:

  • Possibilità di programmare l’invio di una mail – la nuova opzione Invia più tardi, che si raggiunge espandendo il pulsante di invio normale, permette di specificare giorno e ora in cui un messaggio dev’essere inviato; in attesa, rimane nella cartella delle bozze. Non è necessario avere Outlook aperto al momento dell’invio.
    • Disponibilità: da oggi per gli Office Insider nel Fast Ring; entro luglio per tutti coloro che hanno un abbonamento a Office 365.
  • Ricevuta di lettura e di consegna – un nuovo pulsante nella toolbar principale permette di aggiungere al messaggio di posta due tipi di conferma, di lettura e di consegna. Il primo conferma che il messaggio è stato ricevuto e letto, il secondo solo che è stato ricevuto. Entrambi dipendono dal destinatario, che può scegliere se inviarli o no.
    • Disponibilità: da oggi in Office 365 versione 15.35 (170610).
  • Modelli da email – il supporto ai modelli è stato ampliato con la possibilità di trasformare in modello i messaggi di posta normali; utile per chi deve inviare spesso mail sempre uguali o quasi.
    • Disponibilità: da oggi in Office 365 versione 15.35 (170610).
  • Da email a calendario – trascinando i messaggi di posta elettronica nel calendario è possibile creare eventi, promemoria e cose da fare. L’oggetto delle mail diventa il titolo dell’evento, e il corpo viene salvato nel campo delle note.
    • Disponibilità: da oggi in Office 365 versione 15.35 (170610).
  • Aggiunta account semplificata – Outlook è ora in grado di determinare diversi parametri (POP/IMAP, provider…) semplicemente immettendo il proprio indirizzo email. Per chi ha già effettuato il login in altre app Office, sarà possibile aggiungere quell’account in modo completamente automatico.
    • Disponibilità: da oggi per tutti gli utenti di Outlook per Mac versione 15.34 (170515).

Insomma, non vi resta altro da fare che procedere nel più breve tempo possibile al download di questo importante aggiornamento di Outlook per macOS.