Tomb Raider Underworld disponibile su Mac App Store

di Davide Leoni Commenta

Tomb Raider Underworld

Con qualche giorno di ritardo rispetto alla data di uscita prevista (fine maggio) Feral Interactive ha pubblicato su Mac App Store Tomb Raider Underworld. Il gioco è uscito nel 2008 su PC e console ma arriva per la prima volta in assoluto su Mac e questa è una gran bella notizia, visto che Tomb Raider 8 è uno dei capitoli più emozionanti della saga creata da Core/Eidos e curata poi da Crystal Dynamics.

In questa avventura la nostra Lara Croft girerà il mondo alla ricerca di un tesoro nascosto, Messico, Tailandia, Egitto sono solo alcune delle location che troverete in Tomb Raider Underworld, sicuramente il gioco più cupo e profondo dell’intera serie. In Underworld Lara Croft si troverà ad affrontare alcuni fantasmi del suo passato e dovrà fare di tutto per riuscire a portare a casa la pelle.

Il gioco presenta un set di nuove mosse per l’archeologa inglese , nonchè nuove armi, come il rampino per esempio, che aggiunge dinamicità al gameplay. Da segnalare anche la presenza della”Modalità Adrenalina“, una sorta di Bullet-Time che vi tornerà molto utile per rallentare il tempo negli scontri con tigri, leoni, squali ed altri animali feroci che incontrerete più o meno regolarmente nel corso del gioco.

Passiamo ora all’aspetto tecnico, Tomb Raider Underworld è uscito uscito alla fine del 2008, quasi quattro anni fa, inutile dire che il peso degli anni si sente, anche se Feral Interactive ha svolto un buon lavoro dal punto di vista della conversione ed ha ottimizzato il gioco per i moderni computer della mela. I requisiti di sistema non sono improponibili, per giocare bene basta avere un Mac con processore da 1,8 GHZ con 3 GB di Ram e scheda video con 128 MB di memoria.

Tomb Raider Underworld costa 19.99 euro ed è completamente tradotto nella nostra lingua, più di così si muore, davvero.