Hyperspaces: personalizzate i vostri spaces

di Andrea Branca 2

Nome: Hyperspaces 1.0pre
Categoria: Desktop – Licenza: 

Demo
Data di rilascio: 16.10.08 – Piattaforma: PPC/Intel

Nel corso della giornata di ieri su queste pagine vi abbiamo presentato un software chiamato Dock Space, il quale permetteva di avere a disposizione più di un singolo dock, consentendoci così di ottimizzare al meglio la divisione del nostro lavoro. Continuando sulla stessa lunghezza d’onda vi presentiamo oggi Hyperspaces, un’applicazione volta a migliorare la gestione e la personalizzazione degli spaces, caratteristica questa introdotta grazie a Leopard, l’ultima incarnazione del sistema operativo di Cupertino.

Nel momento in cui avrete installato e lanciato il programma sul vostro computer Mac, esso farà la sua discreta comparsa nella barra di stato del sistema operativo, permettendovi così di accedere alle sue preferenze in maniera immediata. Accedendo al pannello delle opzioni sarete in grado di effettuare le personalizzazioni desiderate in relazione ai rispettivi spaces. Queste ultime si concentrano principalmente in due aspetti, i quali vanno a toccare lo sfondo della scrivania ed il font utilizzato dal sistema. Così facendo avrete l’opportunità di creare delle sorte di space “a tema”, possibilità questa che se sfruttata a dovere non mancherà di darvi parecchie soddisfazioni estetiche.

Il passaggio da uno space all’altro potrà inoltre avvenire sia utilizzando i metodi “tradizionali”, sia inserendo delle combinazioni di tasti appositi e personalizzate. Durante i nostri test l’applicazione si è rilevata essere sicuramente interessante, e se sfruttata a dovere potrebbe avere delle applicazioni pratiche di sicuro impatto.

Hyperspaces è distribuito in rete tramite la formula dello shareware, il cui acquisto della licenza completa comporta un contributo di 12.95 dollari.

Download
Link