FinderCleaner: utility gratuita per un Finder sempre efficiente

di Nicola Strumia Commenta

Nome: FinderCleaner
Tipologia: Utility – Licenza: Freeware
Requisiti: Mac OS X 10.5 Leopard

FinderCleaner è un potente strumento gratuito di ottimizzazione del Finder che utilizza solo task del sistema Unix per aiutare a far rimanere il Finder di Mac OS X efficiente e senza problemi di uso.

Talvolta infatti, con l’uso intenso del nostro Mac o per l’insorgere di alcuni problemi, può capitare, ad esempio, che le ricerche effettuate tramite Spotlight non restituiscano alcun risultato, o che i Widget presenti nella nostra Dashboard siano particolarmente lenti ad attivarsi, o ancora che il Dock si sia bloccato. Questi e numerosi altri piccoli problemi, possono essere corretti con alcune istruzioni attraverso Terminale, ma per chi non conoscesse la corretta sintassi di questi comandi Unix, la soluzione ideale è FinderCleaner.

Con FinderClean è possibile infatti, tramite il menù Utilities:

  • Ricostruire o ottimizzare l’indice di Spotlight
  • Attivare o disattivare la Dashboard
  • Ricostruire le voci di menù del Finder
  • Forzare il rilancio del Dock
  • Forzare il rilancio del Finder stesso
  • Mostrare o nascondere la voce Esci (Quit) nel Finder (Command+Q) come in tutte le altre applicazioni su Mac OS X
  • Rimuovere completamente i file .DS_Store
  • Forzare lo svuotamento del Cestino
  • Visualizzare (o nascondere) cartelle e file nascosti
  • Catturare uno screenshot del Desktop
  • Catturare uno screenshot di una porzione a nostro piacimento del Desktop

Ogni volta che lanciamo una di queste operazioni, la barra della finestra principale di FinderCleaner si colorerà progressivamente di celeste fino al termine.
La versione 2.0 di FinderCleaner è stata completamente rinnovata nel sistema di scripting e la nuova interfaccia in Cocoa aiuta l’utente nella gestione dei compiti Unix.

FinderCleaner, giunto alla versione 2.0.2, pesa solo 244 kB e si scarica gratuitamente dal sito MacDentro.
La vecchia versione di FinderCleaner per Tiger (1.0) si scarica invece da qui.

La stessa casa software ha realizzato un’applicazione ancora più completa chiamata IceClean che possiede funzionalità ancora più avanzate e di cui vi parleremo a breve.