3D Paradise Paintball: uno sparatutto direttamente nella Dashboard

di Andrea Branca Commenta

Nome: 3D Paradise Paintball
Categoria: Dashboard – Licenza: Free
Data di rilascio: 17.11.08 – Piattaforma: PPC/Intel

Molti Apple Users, nel momento in cui cercano un piccolo momento di svago durante il loro lavoro al computer, si affidano a dei piccoli giochi e passatempi caricati all’interno della Dashboard, i quali hanno il pregio di essere immediatamente raggiungibili semplicemente tramite la pressione di un pulsante sulla tastiera. Questi widget, però, presentano spesso un’estrema semplicità, che in alcuni casi può risultare un po’ limitativa. In quest’ottica vi parliamo oggi di 3D Paradise Paintball, un widget gratuito che porterà nella vostra Dashboard uno sparatutto 3D incredibilmente elaborato e graficamente accattivante.

Dopo aver installato il widget, le cui dimensioni sono decisamente più grandi rispetto alla media, vi ritroverete immediatamente trasportati nell’isola tridimensionale nella quale è ambientato il gioco. Il titolo supporta sia una modalità Single Player, sia una volta al gioco in rete, grazie alla quale potrete affrontare degli altri utenti di Paradise Paintball.

Il gameplay del titolo si basa su della fondamenta tanto solide quando efficaci. Il movimento del personaggio è assegnato a quattro pulsanti della tastiera, mentre la rotazione della visuale ed le varie operazioni effettuabili con le armi da fuoco (sparo, zoom, mirino di precisione) sono affidate al mouse.

Graficamente il gioco presenta delle texture decisamente dettagliate e convincenti, soprattutto considerando la natura del titolo stesso. Appaiono visivamente statiche, invece, le animazioni dei nemici, ed in alcuni frangenti si avrà la sensazione di non avere propriamente la situazione in mano.

Nonostante questo, però, 3D Paradise Paintball rappresenta sicuramente uno dei videogiochi più sorprendenti disponibili per la propria Dashboard. Naturalmente i difetti non sono esenti da questa versione del widget, ma continuando percorrendo questa strada sicuramente i risultati non si faranno attendere.

Download
Link