Apple rilascia Safari 7.0.3 e aggiornamenti per la suite iWork

di Giovanni Biasi Commenta

aggiornamenti iwork safari

Oggi è giornata di aggiornamenti. È solo da qualche ora, infatti, che Apple ha rilasciato una nuova versione di Safari su Mavericks, la 7.0.3, e su Mountain Lion e Lion, la 6.1.3, oltre a un update per le suite iWork sia su iOS che OS X. Per quanto riguarda Safari, l’aggiornamento riguarda perlopiù la compatibilità, la stabilità e i sistemi di sicurezza: introduce un’opzione per attivare o disattivare le notifiche push dai siti, migliora il riempimento automatico dei campi relativi alle carte di credito e risolve alcuni problemi. 

Di seguito il changelog completo e ufficiale dell’update di Safari per gli utenti Mavericks:

  • Risolto un problema che poteva provocare il caricamento di una pagina Web o l’invio di un termine di ricerca prima che venisse premuto il tasto Invio nel campo di ricerca e dell’indirizzo.
  • Migliorata la compatibilità del riempimento automatico, delle carte di credito coi siti Web.
  • Risolto un problema che poteva provocare il blocco della ricezione di Notifiche Push dei siti Web.
  • Aggiunta la possibilità di disattivare le richieste delle Notifiche Push da parte dei Siti Web.
  • Aggiunto il supporto per pagine Web con domini di primo livello generici.
  • Rafforzato il sendbox di Safari.
  • Risolti i problemi di sicurezza, tra cui vari problemi identificati in recenti competizioni sulla sicurezza.

L’aggiornamento per gli utenti di Mountain Lion e Lion si limita a risolvere alcuni problemi di sicurezza.

Passando ad iWork, vediamo come le applicazioni interessate siano Pages, NumbersKeynote, sia in versione iOS che OS X.
Per quanto riguarda iCloud, ora tutte e tre le app hanno una grafica completamente ottimizzata per i display Retina, ed è ora possibile aprire i file direttamente da iCloud Mail.

Di seguito, tutti i changelog ufficiali delle app, con tutti i cambiamenti apportati dagli aggiornamenti:

Pages

Su iOS:

  • Nuova impostazione di sola visualizzazione per condividere documenti consentendone la visualizzazione, ma non la modifica.
  • Ricerca per nome dei documenti.
  • Preservazione durante l’importazione di immagini e forme in linea nelle celle delle tabelle.
  • Posizionamento degli oggetti inseriti e incollati migliorato.
  • Nuovi modelli per arabo ed ebraico.
  • Supporto per testi bidirezionali migliorato.
  • Conteggio parole per l’ebraico.
  • Esportazione in ePub migliorata.
  • Controllo dell’ordine in profondità delle etichette dei grafici a bolle.
  • Miglioramenti dell’usabilità.

Su OS X:

  • Nuova impostazione di sola visualizzazione per condividere documenti consentendone la visualizzazione, ma non la modifica.
  • Eliminazione, duplicazione e riordino delle sezioni tramite il navigatore delle pagine.
  • Preservazione durante l’importazione di immagini e forme in linea nelle celle delle tabelle.
  • Copia-incolla degli stili migliorato.
  • Posizionamento degli oggetti inseriti e incollati migliorato.
  • Modifica dell’alfa istantaneo delle immagini migliorata.
  • Miglioramenti al browser dei file multimediali, tra cui la ricerca.
  • Supporto per AppleScript migliorato.
  • Nuovi modelli per arabo ed ebraico.
  • Supporto per testi bidirezionali migliorato.
  • Conteggio parole per l’ebraico.
  • Creazione di formati dati personalizzati.
  • Controllo dell’ordine in profondità delle etichette dei grafici a bolle.
  • Visualizzazione dei righelli come percentuale delle dimensioni del documento.
  • Comportamento delle caselle di testo migliorato.
  • Miglioramenti del supporto per EndNote, tra cui le citazioni nelle note a piè di pagina.
  • Esportazione in ePub migliorata.
  • Miglioramenti dell’usabilità.

Numbers

Su iOS:

  • Nuova impostazione di sola visualizzazione per condividere fogli di calcolo consentendone la visualizzazione, ma non la modifica.
  • Ricerca per nome dei fogli di calcolo.
  • Indicatore di avanzamento per i calcoli.
  • Controllo dell’ordine in profondità delle etichette dei grafici a bolle.
  • Importazione di file CSV più rapida.
  • Compatibilità con Microsoft Excel migliorata.
  • Miglioramenti dell’usabilità.

Su OS X:

  • Nuova impostazione di sola visualizzazione per condividere fogli di calcolo consentendone la visualizzazione, ma non la modifica.
  • Impostazione dei margini nelle configurazioni stampa.
  • Creazione di intestazioni e piè di pagina nelle configurazioni stampa.
  • Nuove opzioni per la stampa: numerazione e ordinamento pagine e zoom.
  • Creazione di formati dati personalizzati.
  • Creazione di stili tabelle personalizzati.
  • Trascinamento di file CSV direttamente sul foglio.
  • Aggiornamento automatico di una tabella esistente trascinandovi un file CSV.
  • Controllo dell’ordine in profondità delle etichette dei grafici a bolle.
  • Feedback dell’importazione improntato sulle celle.
  • Comportamento delle caselle di testo migliorato.
  • Miglioramenti al browser dei file multimediali, tra cui la ricerca.
  • Modifica dell’alfa istantaneo delle immagini migliorata.
  • Compatibilità con Microsoft Excel migliorata.
  • Supporto per AppleScript migliorato.
  • Miglioramenti dell’usabilità.

Keynote

Su iOS:

  • Utilizza il dito per illustrare le diapositive durante la presentazione.
  • Nuova impostazione di sola visualizzazione per condividere presentazioni consentendone la visualizzazione, ma non la modifica.
  • Nuova opzione per il layout orizzontale in “Visualizzazione presentatore”.
  • Ricerca per nome delle presentazioni.
  • Nuove transizioni e animazioni: “Rivoluzione oggetto”, “Trascinamento e ridimensionamento” e Sbandamento.
  • Controllo dell’ordine in profondità delle etichette dei grafici a bolle.
  • Esportazione in formato PPTX.
  • Feedback dell’importazione dettagliato.
  • Prestazioni delle animazioni migliorate.
  • Supporto per scrittura bidirezionale migliorato: modifica della direzione di testi, elenchi e tabelle.
  • Miglioramenti dell’usabilità.

Su OS X:

  • Nuova impostazione di sola visualizzazione per condividere presentazioni consentendone la visualizzazione, ma non la modifica.
  • Layout ed etichette di “Visualizzazione presentatore” migliorati.
  • Nuove transizioni e animazioni: “Rivoluzione oggetto”, “Trascinamento e ridimensionamento” e Sbandamento.
  • Miglioramenti a “Spostamento magico”, tra cui il morphing del testo.
  • Applicazione di una sfocatura da movimento alle animazioni.
  • Visualizzazione dei righelli come percentuale delle dimensioni del documento.
  • Modifica dell’alfa istantaneo delle immagini migliorata.
  • Miglioramenti al browser dei file multimediali, tra cui la ricerca.
  • Possibilità di specificare in maniera diretta i punti di inizio e fine dei filmati.
  • Creazione di formati dati personalizzati.
  • Esportazione in formato PPTX.
  • Supporto per AppleScript migliorato.
  • Controllo dell’ordine in profondità delle etichette dei grafici a bolle.
  • Supporto per le GIF animate.
  • Feedback dell’importazione dettagliato.
  • Prestazioni delle animazioni migliorate.
  • Supporto per scrittura bidirezionale migliorato: modifica della direzione di testi, elenchi e tabelle.
  • Sovrapposizione gli oggetti sulla diapositiva con quelli della diapositiva master.
  • Comportamento delle caselle di testo migliorato.
  • Miglioramenti dell’usabilità.

via | Apple Insider