Apple rilascia aggiornamenti per i nuovi iMac e per i MacBook Pro

di Giuseppe Benevento Commenta

Aggiornamento Software AppleCome da abitudine ormai consolidata, dopo l’immissione sul mercato dei nuovi iMac, Apple ha rilasciato degli aggiornamenti per i nuovi prodotti. Nella fattispecie si tratta dell’aggiornamento Mac OS X 10.6.7 Update for iMac (early 2011) 1.0 e dell’iMac EFI Update 1.6. Il primo aggiornamento è conditio sine qua non per scaricare il secondo. I due aggiornamenti sono specifici per migliorare la stabilità e le prestazioni delle porte Thunderbolt. Ma il primo aggiornamento offre anche altre migliorie tra cui una migliore compatibilità con i monitor esterni, la soluzione a bug minori del Mac App Store, un miglioramento delle performance di FaceTime, alcune correzioni in Back to My Mac e nei server SMB.

Anche per i MacBook Pro gli aggiornamenti interessano Thunderbolt. Ma anche altro.

I MacBook Pro Early 2011 sono interessati dagli ultimi aggiornamenti e, oltre a Thunderbolt gli aggiornamenti promettono di risolvere i problemi di instabilità che affliggono alcuni dei nuovi portatili. Dell’argomento vi abbiamo già parlato con un ampio racconto proprio su un nuovo MacBook Pro Early 20011.

Gli aggiornamenti per i portatili sono il MacBook Pro Software Update 1.4 ed il MacBook Pro EFI Update 2.1. I due aggiornamenti per i portatili hanno in comune il voler migliorare le prestazioni di Thunderbolt e, soprattutto, ridurre i problemi che stanno affliggendo le schede grafiche. In particolare il passaggio dalla GPU AMD alla GPU Intel. Continuano sul forum Apple, infatti, le lamentele di alcuni utenti. Il nostro MacBook Pro 15” Early 2011, invece, continua a non lamentare i problemi indicati sul forum di supporto. Ciò nonostante Aggiornamento Software ci ha indicato come disponibili i nuovi aggiornamenti che prontamente sono stati installati. Per l’esattezza è stato necessario installare prima il MacBook Pro Software Update 1.4 e, dopo il riavvio, è stata rilevata la disponibilità del MacBook Pro EFI Update 2.1 che ha richiesto un ulteriore riavvio.

Al momento, essendo troppo recente il rilascio degli aggiornamenti, non si ha notizia sull’effettiva risoluzione del problema che affligge alcuni utenti dei nuovi MacBook Pro con questi nuovi aggiornamenti. Se lamentavate dei problemi e con questi aggiornamenti ritenete che questi siano svaniti fatecelo sapere nei commenti.