Aperture X: i primi indizi compaiono su Amazon

di Lorenzo Paletti 1

Se visitate il sito di Amazon canadese scoprirete una sorpresa inattesa. Si tratta di un libro, scritto da Ken McMahon e Nik Rawlinson, intitolato: Apple Aperture X – under NDA: A Workflow Guide for Digital Photographers. Non serve sottolineare il fatto che Aperture X non sia stato ancora nemmeno annunciato da Cupertino.

Il libro dovrebbe essere disponibile a partire dal primo marzo 2013 ma la data, come spesso accade in questi casi, potrebbe essere solo indicativa. A confermare il fatto che il libro possa veramente esistere il fatto che esiste una casa editrice (la Focal press) e soprattutto il codice ISBN per il testo. Il volume dovrebbe essere lungo 322 pagine, ed è stato scoperto solo ieri da un lettore di AppleInsider.

Aperture non riceve una major release dai primi mesi del 2010, quando era stato rilasciato Aperture 3. Dal tempo il software è stato aggiornato con diverse nuove feature, come il riconoscimento di volti e luoghi e brushes, che permettevano di modificare la fotografia in maniera mirata solo su alcune porzioni dello scatto. Non è così improbabile che Apple stia preparando un grande aggiornamento per Aperture e intenda chiamarlo Aperture X, come già era successo lo scorso anno per un altro software pro firmato Cupertino: Final Cut Pro X.

Quest’ultimo aveva lasciato diversi professionisti con la bocca asciutta, portando persino ai primi rimborsi dal Mac App Store. Nel corso dei mesi Cupertino è riuscita a recuperare con una serie di aggiornamenti che hanno rimesso a posto le feature che ai professionisti tanto mancavano.

Anche il terzo software per professionisti, Logic Pro, potrebbe essere in lista per ricevere un importante aggiornamento e arrivare alla versione “X“. Logic Pro è stato aggiornato per l’ultima volta nel 2009, e ultimamente era circolata la voce, subito smentita, secondo cui Apple avrebbe sensibilmente ridotto il team di sviluppatori audio.

[via]