Saranno questi i nuovi Mac mini e MacBook Air?

di Luca Iannario 3

In attesa dell’arrivo di OS X Lion, atteso per questo pomeriggio (ore italiane), si continua a parlare delle possibili configurazioni per i nuovi modelli di Mac mini e MacBook Air, anch’essi attesi a giorni. Si era detto, infatti, che Apple avrebbe di proposito ritardato l’uscita di questi aggiornamenti per consentire ai clienti di riceverli direttamente con il nuovo sistema operativo.

Secondo quanto riportato da 9to5Mac, quelle che state per leggere potrebbero essere le nuove specifiche tecniche dei modelli che si apprestano ad arrivare sul mercato. Procediamo con ordine, dopo il salto, illustrando dapprima le caratteristiche dei possibili nuovi MacBook Air e successivamente quelle dei Mac mini.

MacBook Air

Per quanto riguarda il portatile ultra-leggero di Apple, avevamo già ricevuto indicazioni circa l’introduzione dei nuovi processori Core i5 e i7 della famiglia Sandy Bridge di Intel e della porta Thunderbolt. Per quanto riguarda il modello di base da 11,6”, potrebbe utilizzare un processore da 1,6GHz, 2GB di RAM e un SSD da 64GB; il modello di fascia alta, invece, dovrebbe avere lo stesso processore ma con 4GB di RAM e SSD da 128GB. Dovrebbe, inoltre, essere disponibile un modello BTO con processore da 1,8GHz, 4GB di RAM e SSD da 256GB (per la prima volta nel modello da 11,6”).

Il modello più grande, da 13,3”, invece dovrebbe arrivare con una configurazione di base con processore da 1,7GHz, 4GB di RAM e SSD da 128GB. Il modello di fascia alta, invece, potrebbe utilizzare lo stesso processore (e RAM) ma con SSD da 256GB. Un eventuale modello BTO permetterebbe di avere una CPU da 1.8GHz, 4GB di RAM e SSD da 256GB.

Mac mini

Anche per il sistema fisso vale quanto detto prima, ovvero processori Sandy Bridge e porta/e Thunderbolt. Insieme al Mac mini potrebbe debuttare anche il rinnovato LED Cinema Display, anch’esso compatibile con Thunderbolt. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, il modello di base dovrebbe utilizzare un processore da 2,3GHz con 2GB di RAM e 500GB di hard disk. Il modello più avanzato, invece, potrebbe sfruttare una CPU da 2,5GHz con 4GB di RAM e 500GB di storage di massa. Potrebbe arrivare anche un nuovo modello server (con OS X Lion Server) con processore a 2GHz, 4 GB di RAM e due hard disk da 500GB.

In entrambi i casi, non si parla di restiling dal punto di vista estetico.

[via | via]