Nuovo Final Cut Pro in primavera?

di Luca Iannario 1

Come sicuramente avrete già sentito da qualche post, la giornata di oggi sarà quasi sicuramente dedicata esclusivamente alle notizie per i nuovi attesi MacBook Pro (lo store è offline mentre scrivo). Nel frattempo, però, potrebbero esserci buone notizie anche per gli appassionati e professionisti di video editing.

In base a quanto riportato da TechCrunch, infatti, la nuova release di Final Cut potrebbe essere introdotta sul mercato in primavera. Steve Jobs, in uno scambio di mail con un utente che chiedeva informazioni a riguardo aveva risposto con un incoraggiante “Stay tuned and buckle up”. Secondo Steve, inoltre, la nuova release sarà “impressionante”.

Sono passate settimane da questo scambio di mail e sembrava, ormai, che Final Cut fosse finito nel dimenticatoio. Evidentemente lo sviluppo è continuato nei laboratori di Cupertino e secondo una fonte informata sui fatti, un piccolo gruppo di professionisti del settore è stato invitato nel campus Apple per assistere ad una demo della nuova versione del software, concorrente diretto di Avid e Adobe Premiere.

Apple sarebbe nella fase finale dello sviluppo del software e, a quanto pare, ha organizzato quest’incontro per ricevere un feedback da parte di utenti esperti nel settore del montaggio video. Dovrebbe trattarsi “della più grande revisione di Final Cut Pro da quando è stato introdotto per la prima volta più di 10 anni fa”.

Secondo quanto sostiene la fonte, la nuova release di Final Cut è stata riprogettata interamente del basso, procedendo alla realizzazione di una interfaccia utente completamente rivisitata. Con molta probabilità la nuova versione sarà a 64bit, caratteristica fortemente desiderata dagli utenti per velocizzare operazioni molto pesanti sui flussi video.

Il nuovo Final Cut Pro (si chiamerà semplicemente Final Cut Pro 8?) è atteso in primavera e potrebbe essere presentato in concomitanza con la National Association of Broadcasters conference.

[via]