Munster: nuovi notebook da 11-13 pollici al prossimo MacWorld

di Andrea "C. Miller" Nepori 4

macbookmini.jpg
Un ultra-portatile al prossimo keynote?

Gene Munster, analista della società Piper Jaffray, rivela che i nuovi sub-notebook che secondo insistenti rumors Steve Jobs dovrebbe annunciare al prossimo Keynote potrebbero essere un po’ più grandi di quanto ci si aspettava fino ad ora. I nuovi Mac portatili, più leggeri e sottili degli attuali laptotp di Cupertino, avranno probabilmente uno schermo di dimensione compresa fra gli 11 e i 13 pollici.

Il nuovo portatile di Apple potrebbe anche essere abbastanza costoso rispetto ai notebook di simili dimensioni messi in commercio dalla concorrenza, come ad esempio l’Asus EEE PC. Secondo Munster il prezzo potrebbe essere compreso fra i 1099$ e 1999$, in vista del fatto che probabilmente i nuovi computer saranno dotati di una memoria NAND flash. Proprio gli analisti della Piper Jaffray avevano ipotizzato una soluzione di questo tipo quando Samsung aveva presentato il proprio Hard Disk Flash da 64 GB il mese scorso; un’altra ipotesi plausibile è che il prezzo possa giustificare l’implementazione di una tecnoloia touchscreen simile a quella dell’iPhone.

L’analisi di Munster conferma i rumors che fino ad ora avevano indicato il keynote 2008 come teatro ideale per il lancio da parte di Apple del nuovo notebook ultra-sottile. Le nuove indiscrezioni sulla dimensione del nuovo laptop avvalorano anche le tesi dell’avvistamento di un nuovo portatile nei pressi dell’Apple Campus di cui vi avevamo parlato nei giorni scorsi.

Secondo molti analisti il prossimo keynote sarà in generale Mac-centered, ovvero si pensa che, con o senza l’annuncio di un sub-notebook, le principali novità riguarderanno in ogni caso la gamma dei computer di Cupertino, in contrapposizione con il keynote del 2007 il quale fu quasi interamente incentrato sulla presentazione dell’iPhone.

apple-iphone-presentato-da-steve-jobs-a-san-francisco-macworld-2007.jpg

Munster ritiene inoltre improbabile che la nuova versione 3G di iPhone possa essere presentata in occasione del Mac World Expo di gennaio, poiché ritiene che la versione UMTS dello smartphone di Apple non vedrà la luce prima di aprile o maggio del prossimo anno.