Mac Tablet con processore di P.A. Semi per inizio 2010?

di Michele Baratelli 15

I prossimi mesi, per tutti noi appassionati dei prodotti con la meletta, saranno come solito mesi carichi di rumors tra cui si distingueranno quelli riguardanti l’ormai famoso quanto atteso Tablet (o iTablet) che potremmo immaginare come un iPod touch gigante con connettività 3G. Le ultime indiscrezioni confermano che il progetto del Mac Tablet sia ormai in fase finale dopo ben 24 mesi di sviluppo in cui lo stesso Steve Jobs avrebbe cassato diversi progetti perché il nuovo device “deve essere perfetto in ogni aspetto”. Secondo AppleInsider, però, l’attesa del Mac Tablet sarebbe ormai giunta alla fine tanto da ipotizzare l’arrivo sul mercato del “nuovo giocattolino” per i primi mesi del 2010.

Si vocifera dunque che per il primo trimestre del 2010 potremmo già avere tra le mani il Mac Tablet, un dispositivo ultraportatile con schermo da 10 pollici e connettività 3G. Il progetto sarebbe stato rimandato così tante volte da immaginare che prima o poi sarebbe stato abbandonato ma AppleInsider, grazie alla sue fonti, è sicuro che gli ultimi mesi hanno fatto cambiare idea a Cupertino. Il Mac Tablet sarà presto una realtà.

Non è ancora possibile fornire dettagli circa il suo aspetto esteriore, ma il suo cuore non sarebbe più il processore di Intel usato ormai dalla maggior parte dei netbook (ovvero l’Intel Atom) ma uno di P.A. Semi, l’azienda che Apple ha recentemente acquisito.

Dietro a questa scelta, oltre alla voglia di farsi tutto in casa come le famiglie di una volta, ci sarebbe la necessità di risolvere un problema davvero importante: la durata della batteria. Il processore di Intel, per quanto potente e all’avanguardia, sarebbe troppo dispendioso in termini di consumo della batteria.

Ecco allora che il rumor lanciato da VentureBeat, ovvero che in P.A. Semi sia stata creata una divisione apposita per sviluppare processori diversi da quelli per iPhone e iPod touch, trova pieno fondamento.

La curiosità verso questo nuovo dispositivo è tanta. Vi terremo aggiornati sull’evoluzione di questo rumor riguardante l’arrivo del Mac Tablet.