iPad Air 3 con display 4K, 4GB di RAM e batteria potenziata?

di Giovanni Ferlazzo 1

La testata Digitimes svela interessanti anticipazioni su iPad Air 3: si parla di un display 4K, 4GB di RAM e di una batteria più potente.

Dopo le indiscrezioni di ieri circa una possibile presentazione nel mese di marzo, il portale taiwanese Digitimes svela nuovi interessanti dettagli su iPad Air 3, almeno stando a fonti vicine ai produttori locali. Il prossimo esponente della famiglia di tablet Apple da 9.7 pollici dovrebbe montare infatti un display con risoluzione 4K insieme a ben 4GB di RAM, che in questo senso potrebbero garantire un funzionamento ancora migliore del sistema operativo iOS. In più, si parla anche di una batteria potenziata per incrementare l’autonomia media del dispositivo.

iPad Air 3

In verità, proprio l’autonomia è uno degli aspetti migliori di iPad Air, dunque può darsi che l’utilizzo di una batteria più potente serva soltanto a mantenere intatti i risultati raggiunti in questo senso dai predecessori (circa 10 ore in condizioni di utilizzo normali) a scapito di una maggior potenza del tablet sotto ogni punto di vista.

Ad ogni modo, la fonte aggiunge che General Interface Solucion e TPK Holding si occuperanno della fornitura dei pannelli touch, in particolare GIS sarà responsabile dei moduli LCD, degli schermi tattili e della relativa retroilluminazione. I produttori si attendono di conseguenza un aumento della domanda da parte di Apple per quanto concerne i pannelli touch nella prima metà del 2016, in particolare per i prodotti dotati di tecnologia 3D Touch. In tal proposito, è interessante notare che il nuovo iPad Air non dovrebbe comprendere questa caratteristica.

I recenti risultati finanziari hanno confermato un calo del 25 percento su base annuale delle vendite di iPad sul mercato. È chiaro quindi che dal colosso di Cupertino è lecito attendersi un grosso aggiornamento all’attuale iPad Air 2 per convincere gli appassionati ad acquistare il modello successivo. Probabilmente, oltre ad alcune soluzioni tecnologiche di cui si è parlato in questo articolo, ci sarà anche qualche interessante introduzione software, oltre a qualche idea tratta direttamente dal nuovo arrivato della categoria: iPad Pro. Ne sapremo certamente di più nei prossimi giorni.

[fonte]