iPad 2: cinque nuove caratteristiche

di Luca Iannario 29

Secondo quanto riportato dal Digitimes, che a suola volta trasmette la notizia di un quotidiano cinese (Economy Daily News), cominciano ad emergere i primi rumor a proposito del prossimo modello di iPad.

iPad 2 (per il momento è il nome più scontato, ma non si hanno maggiori indicazioni), atteso per l’inizio del prossimo anno, potrebbe arrivare con ben cinque nuove funzionalità. Le fonti, a detta del giornale, sono da individuare nel mondo dell’industria e non sono state specificate.

Considerando la natura della fonte, sappiamo che occorre prendere queste notizie con molta cautela poiché potrebbero rivelarsi tutt’altro che fondate. Secondo il giornale, le nuove caratteristiche saranno “la video/foto camera, migliore maneggevolezza, porta USB, nuova tecnologia per il display e giroscopio a tre assi”.

Procediamo con ordine. Per quanto riguarda la videocamera, si parla già da tempo della possibilità di sfruttare FaceTime anche sul tablet dell’azienda di Cupertino. In questo modo aumenterebbero i dispositivi compatibili con questo nuovo protocollo per le videochiamate over WiFi. Nei commenti a riguardo, le vostre opinioni sono molto contrastanti: alcuni ritengono che sia utile, altri che sia scomodo chiamare con un dispositivo di queste dimensioni.

A proposito della maneggevolezza, potrebbe trattarsi di un dispositivo leggermente più piccolo e sottile e, quindi, più leggero. L’introduzione della porta USB potrebbe significare l’abbandono del famoso connettore Dock per avere accessori standard e per una migliore compatibilità. Resta da capire quanto Apple sia veramente interessata ad introdurre un supporto standard e non proprietario.

Per quanto riguarda il display, la novità si riferisce all’utilizzo di un Retina Display, sulla falsa riga di quello impiegato per iPhone 4, che permetterebbe di migliorare “l’output dei colori e delle immagini”. Il giroscopio, anch’esso presente nel nuovo smartphone, permetterebbe una migliore interattività (per giochi e contenuti multimediali).

[via]