Applecare: conviene acquistare l’estensione di garanzia Apple?

di Michele Baratelli 49

applecarebox001.jpg

Al momento dell’acquisto di prodotti hardware di casa Apple è possibile, per un modico prezzo, acquistare una estensione della garanzia, AppleCare. Spesso ci si pone la domanda se sia utile affrontare questa ulteriore spesa oppure no. Premesso che non vogliamo portare sfortuna a nessuno, cerchiamo di capirlo insieme.

Sarà che io che scrivo sono sfortunato, ma in una quasi decennale esperienza di prodotti Mac, AppleCare mi ha salvato per ben due volte dall’affrontare spese impreviste. L’ultimo caso proprio pochi giorni fa. Ho preso spunto da questa mia recente disavventura per ragionare un po’ su AppleCare che ricordo essere una garanzia supplementare e a pagamento che Apple fornisce sui suoi prodotti elettronici. Molti pensano che sia il miglior accessorio che Apple possa offrire, altri invece sostengono che sia uno spreco di denaro. La garanzia standard di Apple prevede 1 anno di copertura totale e 90 giorni di assistenza telefonica; tramite AppleCare la garanzia diventa di 3 anni così come l’assistenza telefonica. Parlando dal mio personalissimo punto di vista ritengo sia stato un utile investimento.

La mia prima disavventura è stata qualche anno fa con un fantastico iPod Mini: tenuto come se fosse una divinità pagana, un bel giorno ha deciso di non accendersi più. A quel punto, dopo varie prove nel caricarlo sia da presa USB o da presa a muro, ho telefonato all’assistenza. Un gentilissimo operatore mi ha guidato in vari procedimenti con lo scopo di farlo resuscitare, ma ogni tentativo è stato vano. Nei giorni seguenti ho ricevuto un tagliando per una spedizione gratuita e così ho spedito il mio iPod Mini in assistenza. Risultato? Nel giro di 7 giorni lavorativi è arrivato a casa un pacco che conteneva un iPod Mini nuovo: siccome il mio era stato giudicato non-riparabile, Apple me lo ha sostituito prontamente. Questo quasi un anno e mezzo dopo l’acquisto: se non avessi avuto l’estensione della garanzia, avrei dovuto pagare parecchio la riparazione dato che pur di non ripararlo hanno preferito fornirmene uno nuovo.

La seconda disavventura, quella recentissima, ha come oggetto del contendere il Mighty Mouse Wireless. Avevo notato dei problemi nello scrolling, poi si è proprio fermata la pallina: conoscendo i problemi che affliggono questo incantevole mouse, ho provato a ripulirla come spesso avevo fatto in precedenza. Siccome la situazione non migliorava, ho telefonato all’assistenza Apple. Questa volta mi ha risposto una operatrice che mi ha guidato in vari tentativi per resuscitare la funzione dello scrolling; inoltre ha cercato di capire se non fosse il mio Mac ad avere qualcosa di strano. Dopo vari passaggi mi ha confermato che il mouse era difettoso e mi ha chiesto i dati per la spedizione: si avete capito bene, la spedizione. Dopo 2 giorni lavorativi a casa mi è arrivato un fiammante Mighty Mouse Wireless insieme con le istruzioni per rendere quello difettato. Ho cercato di capire il solo costo della loro spedizione, e credo si aggirasse sui 30 Euro. Anche questa volta ho avuto, nella sfortuna che mi perseguita, una fortunata esperienza nel rapporto di garanzia con Apple.

applecarebox002.jpg

Per chi non lo sapesse, AppleCare stipulata su un computer Apple prevede l’estensione della garanzia anche agli accessori Apple relativi al prodotto assicurato: mi spiego meglio. Nel mio caso, avendo sottoscritto AppleCare per il mio iMac, sono da considerarsi “assicurati” anche gli accessori a cui si connette come mouse, tastiera, i vari modelli di Airport e la recentissima Time Capsule. Inoltre sono compresi nell’assistenza allungata anche eventuali software che è possibile installare sul proprio Mac (ad esempio iLife, iWork, Aperture, etc); oppure se acquistate un Macbook Air e il suo lettore esterno SuperDrive, Applecare comprenderà anch’esso nella garanzia.

Vi rammentiamo che se non avete acquistato AppleCare al momento dell’acquisto, è sempre possibile farlo nel corso del primo anno di possesso del prodotto Apple. Queste esperienze sono da considerarsi più che positive: se anche voi ne avete avute di così positive oppure se avete avuto esperienze negative, vi invitiamo a raccontarcele nei commenti. Tutto questo servirà per capire se è davvero utile acquistare AppleCare.