Wind, accordo da 1 miliardo di euro per la rete 4G

di Pasquale Cacciatore 3

windlte

Ottima notizia per i possessori di device 4G (tra cui gli ultimi modelli di iPhone, iPad ed iPad Mini): Wind ha siglato un accordo per realizzare una nuova rete LTE – di quarta generazione – con la collaborazione di Huawei e Sirti.

Che l’operatore telefonico stesse da un po’ di tempo cercando di ampliare la propria offerta servizi con una rete di ultima generazione era evidente; oggi arriva finalmente la conferma definitiva con un comunicato ufficiale, in cui Wind afferma che la “copertura capillare” sull’intero territorio nazionale avverrà con la collaborazione di due importanti aziende come Huawei e Sirti (rispettivamente cinese ed italiana).

 

L’amministratore delegato di Wind, Maximo Ibarra, sottolinea la cifra di “1 miliardo di euro“, che segue all’investimento effettuato in passato per acquistare le frequenze LTE e migliorare la rete già esistente.

 

Per il momento non sono indicati dei tempi per la realizzazione e la messa in funzione delle nuovi reti Wind 4G, ma considerando la velocità con cui le tecnologie si evolvono giorno dopo giorno è probabile che le attese saranno ridotte al minimo.

Per il momento, la mossa di Wind è certamente positiva per i consumatori italiani, poiché smuoverà certamente un po’ le acque della concorrenza fra gli operatori in termini di reti LTE di ultima generazione.