Un caffè con Tim Cook all’asta per beneficienza

di Andrea "C. Miller" Nepori 1

Avreste sempre voluto scambiare due chiacchiere con il CEO Apple e magari prendere un caffè con lui? Beh, allora avete l’occasione della vostra vita. CharityBuzz ha pubblicato ieri una nuova asta che mette in palio un incontro con Tim Cook presso la sede Apple per chi offrirà di più nel corso dei prossimi 20 giorni. Il denaro così raccolto sarà devoluto in beneficenza al Robert Francis Kennedy Center for Justice & Human Rights.

Schermata 04-2456407 alle 22.04.16

L’asta per l’incontro con Cook è la più pubblicizzata di una serie di auction analoghe lanciate ieri dall’organizzazione no-profit in memoria di Bobby Kennedy.L’idea di mettere in palio per scopi caritatevoli incontri e cene con i VIP, non solo del mondo dello spettacolo, non è certo nuova: da anni Warren Buffett utilizza questo sistema per raccogliere grandi somme da devolvere a favore di enti e associazioni.

E’ invece la prima volta per qualcuno di così in alto in grado alla Apple, ma la scelta non sorprende. Una delle prime iniziative di Cook una volta diventato CEO consistette proprio nell’intensificare un piano di beneficenza per i dipendenti. Non stupisce nemmeno il collegamento con l’ente: RFK è uno degli “idoli” personali di Tim Cook, come lo stesso CEO di Apple ebbe a rivelare durante la sua intervista alla  D10 Conference lo scorso anno.

Nel momento in cui scrivo, le offerte hanno già superato i 40.000 dollari.