Torna la bufala Whatsapp e Facebook sull’amicizia di Fabrizio Brambilla: messaggi anche su iPhone

di Giovanni Tripodi Commenta

Ancora una volta un messaggio virale sta creando allarme attraverso applicazioni popolari come Facebook e Whatsapp. Questa volta tutto è incentrato sull’invito a non accettare la richiesta di amicizia di un certo Fabrizio Brambilla tramite la stessa app.

Proviamo ad analizzare in modo più dettagliato quanto emerso proprio negli ultimi giorni attraverso applicazioni come Whatsapp e Facebook, con il solito messaggio virale che invita gli utenti a non accettare specifiche richieste di amicizia con la nota applicazione:

“Dite a tutti i contatti della vostra lista di Messenger di non accettare la richiesta di   amicizia di Fabrizio Brambilla Lui ha una foto con un cane. È un hacker e ha collegato il sistema al tuo account di Facebook. Se uno dei tuoi contatti lo accetta, ti verrà attaccato anche a te, quindi assicuratevi che tutti i tuoi amici lo conoscano. Grazie. Inoltralo come ricevuto. Tieni premuto il dito sul messaggio. In basso al centro dirà in avanti. Fai clic col tasto che fa clic sui nomi di quelli presenti nella tua lista e lo invierà”.

Insomma, siamo al cospetto dell’ennesima bufala che sta circolando da un po’ di giorni a questa parte su Whatsapp e Facebook, con il chiaro intento di alimentare disinformazione e creare allarmismo.