Tim Cook e la lettera ai dipendenti: un grande 2018 per Apple

di Giovanni Tripodi Commenta

Tim Cook oggi 21 gennaio protagonista assoluto con la lettera ai dipendenti, alla luce di un grande 2018 che sta prendendo corpo per Apple sotto diversi punti di vista

Tim Cook in queste ore è finito nuovamente sotto la luce dei riflettori, alla luce di una nuova la lettera ai dipendenti estremamente interessante, con cui pare configurarsi un grande 2018 per Apple. Vediamo di cosa si tratta grazie al nostro approfondimento.

A seguire possiamo prendere in esame il testo della lettera pubblicata da Tim Cook, in attesa di scoprire quali saranno più nel dettaglio i prossimi investimenti effettuati da Apple in giro per il mondo:

“Team,

questa mattina abbiamo annunciato una nuova serie di investimenti che Apple realizzerà nei prossimi anni, inclusa l’espansione di alcuni dei nostri campus esistenti e la creazione di un campus tutto nuovo. Stiamo anche estendendo i nostri sforzi a sostegno dell’educazione alla codifica per gli studenti, e dei programmi ConnecED e STEAM. Vi incoraggio a leggere tutti i dettagli su AppleWeb.

Sono lieto di farvi sapere che stiamo anche aumentando gli investimenti nella nostra risorsa più importante, la nostra gente. Voi siete il cuore e l’anima di Apple e vogliamo che tutti voi condividiate il successo dell’azienda reso possibile dai vostri sforzi. La vostra dedizione aiuta Apple a realizzare i migliori prodotti al mondo, a sorprendere e deliziare i nostri clienti e, infine, a rendere il mondo un posto migliore.

Per dimostrare il nostro supporto a tutto il team e la nostra fiducia sul futuro di Apple, regaleremo un bonus di 2.500$ tramite RSU (restricted stock units, ndr) a tutti i dipendenti e ai dirigenti in tutto il mondo. I dettagli sono disponibili su AppleWeb.

Sappiamo anche quanto i nostri dipendenti apprezzino aiutare le comunità in cui lavoriamo e viviamo. Sono felice di annunciare che partiremo con un nuovo programma di beneficenza che durerà per tutto il 2019. Apple abbinerà tutte le donazioni di beneficenza dei dipendenti, fino a 10.000$ all’anno, ad un tasso di due a uno. Inoltre, Apple raddoppierà l’importo di quanto donato dai nostri dipendenti. L’anno scorso, la vostra generosità ha aiutato le persone in tutto il mondo in una serie di importanti cause. Sono orgoglioso che quest’anno saremo in grado di continuare su questa strada.

Il successo di Apple parte dal nostro personale e sono orgoglioso di lavorare a fianco di ognuno di voi. Grazie per il vostro duro lavoro e la vostra dedizione.

Tim”.

Insomma, nel 2018 potremo imbatterci in una serie di iniziative da parte di Apple estremamente interessanti, in attesa di capire come evolveranno specifiche linee di prodotto in giro per il mondo.