Tim 3 e Italia riprese da AGCOM: in arrivo novità per gli utenti iPhone

di Luigi De Girolamo Commenta

Tim 3 e Italia riprese da AGCOM, al punto che nel corso dei prossimi giorni potrebbero essere in arrivo novità per gli utenti iPhone che tendono ad effettuare chiamate dall'estero oltre a navigare in Rete

3 Italia

Non è stata immune da critiche e diffide, ma Vodafone al contrario di Tim e 3 Italia ha dato un segnale a tutti adeguandosi al discorso dell’Eurotariffa in merito alla questione roaming. Non è un caso che per questi ultimi di recente è arrivata una nota piuttosto chiara da parte dell’AGCOM, con cui l’ente ha invitato le due compagnie telefoniche a fare altrettanto entro e non oltre il prossimo 30 giugno.

Qui di seguito quanto trapelato attraverso la nota di AGCOM, che sembra lasciare poco spazio ad interpretazioni:

“Il Consiglio dell’Agcom, presieduto da Angelo Marcello Cardani, relatore Antonio Nicita, in esito all’istruttoria avviata a seguito delle numerose segnalazioni di utenti ed associazioni di consumatori, ha diffidato gli operatori di telefonia mobile TIM e WIND al rispetto delle disposizioni introdotte dal Regolamento (UE) n. 2015/2120 in tema di roaming internazionale all’interno dell’Unione europea, per il periodo transitorio previsto dal 30 aprile 2016 al 14 giugno 2017, data da cui decorrerà la tariffa unica europea, con l’abolizione dei costi di roaming.

In particolare, sulla scorta del quadro normativo europeo e delle indicazioni rinvenibili nelle Linee guida adottate dal BEREC nel mese di febbraio 2016, nonché dell’interpretazione fornita dalla Commissione europea, l’Autorità ha contestato agli operatori TIM e WIND l’applicazione automatica ai propri clienti, senza previo consenso, di tariffe a pacchetto”.

Insomma, una tiratina d’orecchie ufficiale, anche se ci sono pochi dubbi sul fatto che sia Tim, sia 3 Italia sapranno dare un segnale importante in merito alla questione del roaming per le chiamate e la connessione dati quando i propri clienti si recano all’estero. La speranza è che tutti lo facciano nel migliore dei modi senza riservare al pubblico brutte sorprese.