StarCraft 2 disponibile per Mac

di Redazione 13

Oggi è un giorno di festa per tutti gli amanti dei videogiochi strategici in tempo reale (RTS): è infatti stato lanciato sul mercato quello che si annuncia come il nuovo blockbuster della Blizzard, quello che tutti i gamers stanno attendendo da più di dieci anni e che ormai si pensava che sarebbe andato ad infoltire la già nutrita schiera dei vaporware: StarCraft 2, Wings of Liberty.

Il titolo originale è stato uno dei più grandi successi che l’industria videoludica abbia mai concepito, con le sue 11 milioni di copie vendute e milioni di appassionati sparsi per il globo terracqueo.

Wings of Liberty è il primo capitolo di una saga di tre (ormai se non si fanno tre capitoli di qualsiasi cosa non si viene neppure presi in considerazione, pare…) e racconta le avventure degli umani i Terrans, che saranno contrapposti alle forze dei Protoss e degli Zerg. In seguito verranno rilasciate due espansioni, Heart of the Swarm e Legacy of the Void che proporranno le campagne rispettivamente degli Zerg e dei Protoss.

Gli eventi narrati durante il gameplay prendono forma in un futuro distante quattro anni da quanto accaduto in Brood War, l’espansione del gioco originale (1998). L’eroe Terran Jim Raynor lavora ora come mercenario al soldo di una compagnia che è alla ricerca di misteriosi artefatti alieni, mentre Kerrigan, la Regina di Spade è rimasta silente per questo lungo periodo. Gli Zerg tuttavia non staranno in disparte ancora a lungo. Nel frattempo i Protoss combattono una lunga guerra civile al fianco di Artanis, che sta cercando di riunire le fazioni sotto un’unica bandiera prima che sia troppo tardi.

Con StarCraft 2, la Blizzard cerca di ripetere il successo di altri titoli del passato, come, oltre al già citato primo capitolo della serie, la saga di Warcraft e soprattutto il più amato dungeon-crawler di tutti i tempi: Diablo di cui si attende da tempo immemore l’uscita del terzo e più spettacolare capitolo. Wings of Liberty è disponibile per Mac e PC al prezzo indicativo di 60 dollari.