Smartwatch per l’allenamento: buoni motivi per utilizzarli

di Giovanni Tripodi Commenta

Perché puntare su prodotti che possono fare la differenza per il pubblico italiano in un momento particolare come questo

Tutti gli smartwatch, e tra questi anche l’Apple Watch, sono dispositivi decisamente adatti per coloro che si dedicano all’attività fisica e agli sport, con riferimento in particolare al calcio. Si tratta, infatti, di orologi che fanno della versatilità il proprio tratto distintivo: grazie ad essi, per esempio, è possibile essere sempre informati su tutte le novità più recenti riguardanti il pallone. Ma anche chi preferisce il campo al divano e alla tv può trarre beneficio dagli smartwatch, che si rivelano indispensabili per gestire ogni fase di un allenamento nel modo migliore.

Smartwatch per l'allenamento
Smartwatch per l’allenamento

Perché usare gli smartwatch quando ci si allena

Antonio Conte, allenatore dell’Inter, è solo uno dei tanti personaggi famosi del soccer del nostro Paese che hanno scelto di affidarsi agli smartwatch per risultare più performanti non solo in occasione degli allenamenti, ma anche nelle partite. Che si tratti di un Apple Watch o di un altro modello, insomma, si parla di un apparecchio di cui non si può quasi più fare a meno, davvero utile ai fini di una gestione impeccabile dello sforzo fisico. Ma anche la componente mentale ricava un grande beneficio dal ricorso agli smartwatch, i quali si rivelano molto utili per rilassarsi sia prima di una competizione che alla sua conclusione.

Orologi multifunzione per la massima versatilità

Apple nel corso degli anni più recenti ha scelto di proporre sul mercato vari modelli di orologi multifunzione che sono in grado di connettersi a Internet e che rendono possibile qualsiasi tipo di interazione. Non si può non considerare l’Apple Watch un dispositivo dagli standard di qualità estremamente elevati, sia perché costruito con materiali di valore elevato, sia perché è stato concepito per poter essere personalizzato da chiunque lo usi. Così ogni esigenza può essere assecondata, in virtù di un orologio all’avanguardia dal punto di vista tecnologico, sempre connesso a Internet e dotato di un ampio ventaglio di funzionalità. I dispositivi odierni sono programmati – o possono esserlo – per esaminare i tempi di una specifica sessione di allenamento o per tracciare un training particolare.

Dove si comprano gli smartwatch

Per consultare un catalogo di smartwatch online e scegliere il modello che si desidera avendo la certezza di spendere poco vale la pena di esplorare il sito di Yeppon, un e-commerce italiano che mette in vendita tantissime tipologie di articoli elettronici con promozioni da non perdere e sconti sempre aggiornati. Chi fa acquisti su Yeppon può essere sicuro di ottenere un’esperienza di shopping piacevole e soddisfacente, per merito di una piattaforma di facile utilizzo e di un servizio di assistenza clienti all’insegna della massima professionalità.

Allenarsi con uno smartwatch

Su tutti gli smartwatch ormai sono presenti applicazioni native grazie a cui è possibile tracciare, per esempio, il ritmo del cuore e le pulsazioni. Si tratta di dati a dir poco indispensabili per una gestione ottimale degli allenamenti e, di conseguenza, per una corretta valutazione della soglia di carico da tenere come riferimento per il raggiungimento di specifici risultati. Si possono personalizzare gli smartwatch dal punto di vista dei materiali, delle dimensioni e del formato, oltre che – ovviamente – per ciò che riguarda le applicazioni che possono essere installate e i diversi impieghi a cui si prestano.

Che cosa si può fare con un orologio intelligente

Ecco, quindi, che a seconda delle necessità è possibile monitorare il consumo di calorie e il battito del cuore, così come i metri o i chilometri che sono stati percorsi nel corso di una sessione di allenamento. I dispositivi che si trovano sul mercato oggi si basano su display all’avanguardia e vantano processori di ultima generazione che permettono di gestire qualsiasi tipo di applicazione. Caratterizzati da una forma simile a quella di un orologio tradizionale, gli orologi intelligenti sono quasi sempre integrati da un gps e si rivelano preziosi anche per chi nuota, visto che le tecnologie su cui si fondano resistono senza problemi fino a una profondità di 50 metri.

Gli allenamenti di calcio e gli smartwatch

Durante una sessione di allenamento è possibile raccogliere una lunga serie di dati che poi potranno essere salvati in memoria: in questo modo si potrà disporre di un report conclusive tale per cui si avrà l’opportunità di verificare le prestazioni che sono state fatte registrare nel corso del periodo di osservazione. È evidente, dunque, che si parla di uno strumento eccellente per chi desidera lavorare sulle proprie doti atletiche. La tecnologia di Apple Watch, con il sistema Siri, permette di iniziare una sessione di allenamento parlando al dispositivo, senza dover fare clic su alcun pulsante. La pianificazione degli obiettivi che dovranno essere conseguiti nel corso dell’allenamento è solo una delle funzionalità che si possono scegliere: ovviamente la tecnologia permette di controllare e di verificare i progressi che si realizzano a mano a mano, anche sul piano del miglioramento del proprio corpo.