Psystar chiama a testimoniare i dirigenti Apple

di Andrea "C. Miller" Nepori Commenta

Psystar,  il produttore di cloni Mac con sede in Florida al centro del noto caso legale per violazione del copyright di Mac OS X, ha raggiunto un accordo con il board di Apple grazie al quale i suoi avvocati avranno la possibilità di interrogare in veste di “testimoni” alcuni dirigenti dell’azienda di Cupertino, incluso Phil Schiller.
Psystar sembra particolarmente contenta di questo sviluppo tanto da arrivare a chiedere ai “propri supporters”, tramite il proprio blog, di inviare alcune delle domande che vorrebbero rivolgere ai dirigenti Apple. A giudicare dai commenti al post, la risposta dei “supporters” non sembra particolarmente viva. Dopo il salto trovate il calendario delle udienze. Phil Schiller ed altri dirigenti sono già stati ascoltati nei giorni scorsi.Ecco l’elenco dei dirigenti Apple che hanno già deposto o dovranno deporre.

  • 7 Agosto: John Wright — OS X — Senior Software Manager
  • 12 Agosto: Kevin Van Vechten — OS X — Software Engineering Manager
  • 13 Agosto: Phil Schiller — Marketing — Senior VP Worldwide Product Marketing
  • 14 Agosto: Mike Culbert — Mac Hardware — Senior Director
  • 18 Agosto: Gary Thomas — TBD
  • 19 Agosto: Simon Patience — OS X — Head of Core OS
  • 21 Agosto: Mark Donnelly — Apple — VP Finance and Worldwide Business management
  • 21 Agosto: Greg Christie — TBD
  • 21 Agosto: Bob Mansfield — Mac Hardware — Senior VP Mac Hardware Engineering

I verbali di queste “interrogazioni” rimarranno comunque segreti e fino alla fine del processo e non sarà dunque possibile conoscerne i contenuti a breve. Le affermazioni dei dirigenti registrate in queste sessioni potranno in ogni caso essere utilizzate da Psystar durante il procedimento legale.