Nuovi MacBook: i Mac più eco-friendly di sempre

di Andrea "C. Miller" Nepori 4

Apple ha pubblicato ieri un nuovo spot TV (video dopo il salto) nell’ambito della neonata campagna volta a pubblicizzare l’approccio ecologico adottato da Apple nella progettazione della nuova linea di MacBook. Lo slogan è chiaro: “the world’s greenest family of notebooks”. Nella pagina lanciata contestualmente allo spot Apple fornisce ulteriori dettagli sulle scelte operate per rendere più ecocompatibili i prodotti della mela:

  • Vetro privo di arsenico
  • Schermo retroilluminato a LED che non fa uso di mercurio
  • Eliminazione dei brominati usati come ritardanti di fiamma
  • Cavi interni privi di PVC
  • Scocca in alluminio riciclabile
  • Packaging ridotto del 41%

La linea intrapresa da Apple è chiara ed è l’unica possibile. Ad oggi rendere operativa una strategia di ecosostenibilità della produzione e saperla comunicare con efficacia non è solo una scelta dettata dalla buona volontà, è un dovere imprenditoriale nonché l’unica possibilità di sviluppo attuabile. La scelta di Apple ha dei chiari risvolti pubblicitari ma ha, di fondo, un valore etico innegabile. Si può fare ancora di più in questa direzione, certo, ma Apple ha fatto scelte che la concorrenza, in molti casi, è ancora lontana dall’adottare.