Nuova ondata di SMS sulle rimodulazioni TIM dovute a credito residuo

di Gio Tuzzi Commenta

Informazioni interessanti a proposito dell'ondata di SMS sulle rimodulazioni TIM, per quanto concerne il credito residuo qui da noi

Ci sono nuovi SMS che dobbiamo prendere in esame in questi giorni, anche dal punto di vista degli utenti Apple in possesso di un iPhone, a proposito delle rimodulazioni TIM concepite per chi dovesse essere sorpreso con credito insufficiente al momento del rinnovo della propria offerta secondo quanto raccolto di recente.

Ecco più in particolare il testo dell’SMS in questione, che a conti fatti annuncia le nuove rimodulazioni TIM di cui si parla da un po’ di tempo a questa parte in Italia:

“Ricarica effettuata. Il tuo nuovo credito è XX,XX euro. Per verificare i movimenti sulla tua linea, come credito telefonico, consumi e dettagli del traffico, vai sull’app MyTIM Mobile o chiama gratuitamente il 40916. Modifica contrattuale: per consentirti l’utilizzo dei servizi TIM anche quando esaurisci il credito, dal 28/4 puoi chiamare, navigare e inviare SMS senza limiti a 0,90 euro/giorno, solo se effettui traffico, fino ad un massimo di 2 giorni. Se invece hai o attivi Tim Ricarica Automatica, non resti mai senza credito. Entro il 27/4 puoi recedere dal contratto o cambiare operatore, senza penali nè costi di disattivazione, e mantenere attiva l’eventuale rateizzazione del prodotto, compilando i moduli “cessazione linea” e “diritto di recesso” su tim.it o inviandoli via PEC a disattivo andando nei Negozi TIM. Info su tim.it/info o chiamando il 409168”.

Insomma, sarà necessario prestare la massima attenzione alle rimodulazioni TIM che entreranno in vigore a partire dal prossimo 28 aprile qui da noi, anche per il pubblico iPhone.