Nuova class action contro Apple: iOS 9 rallenta l’iPhone 4s?

di Davide Ferrara 7

Ancora la solita storia: se Apple non aggiorna gli iPhone più vecchi, c'è chi si lamenta. Se l'aggiornamento arriva a tutti, c'è chi fa addirittura causa per il nuovo iOS rende inutilizzabile un dispositivo vecchio di 4 anni.

iphone4s

Secondo AppleInsider una nuova class action è stata indetta contro Apple, con una richiesta di oltre 5 milioni di dollari di danni per pratiche commerciali e pubblicità ingannevole. Il querelante e portavoce della class action è Chaim Lerman, il quale afferma che insieme ad altri proprietari di iPhone 4s hanno notato sensibili rallentamenti ai propri dispositivi dopo aver effettuato l’aggiornamento a iOS 9, tali da rendere quasi impossibile il semplice uso di tutti i giorni.

Lerman ha infatti dichiarato che lui ed altri utenti si sono trovati ad affrontare una vera e propria scelta forzata: vivere con un device lento e buggato che sconvolge letteralmente la vita quotidiana, o sborsare centinaia di dollari per un nuovo iPhone.
Citando l’accusa:

“Quando i proprietari di un iPhone si trovano a dover scegliere tra continuare ad usare un telefono così lento o spendere centinaia di dollari per l’acquisto di un nuovo terminale, Apple ne trae spesso beneficio, poiché i consumatori tendono a comprare un nuovo iPhone (piuttosto che passare alla concorrenza), per non perdere i loro investimenti nelle applicazioni dell’ecosistema Apple.”

La scelta di acquistare un altro iPhone sarebbe inoltre dettata dalla comodità e dalla familiarità con il dispositivo, che consentirebbe di trasferire facilmente le informazioni, i media, i contatti e le applicazioni senza dover partire da zero con un ecosistema completamente diverso. Quindi secondo i protagonisti della class action ci sarebbe un ben preciso disegno di Apple volto a rallentare i dispositivi e a spingere l’utenza verso i più recenti prodotti.
Qualora Apple avesse voluto agire correttamente avrebbe dovuto, secondo Lerman, informare che tale aggiornamento avrebbe interferito significativamente con le performance dei propri telefoni. Invece, senza alcun preavviso, gli accusanti hanno denunciato un calo di prestazioni in tutte le aree del dispositivo, dalle applicazioni native a quelle di terze parti. A tutto ciò si aggiunge la politica di Apple che non permette il downgrade dei propri dispositivi limitando la libertà di scelta dell’utente e costringendolo effettivamente a dirigersi sull’acquisto di un nuovo terminale.

D’altronde questa non è la prima volta che Apple viene accusata di obsolescenza programmata: la società venne querelata già nel 2011 riguardo iOS 4 ed iPhone 3G, il tutto si risolse con l’assoluzione di Apple dal momento che il giudice non considerò iOS 4 come un “bene o servizio” rigettando quindi le argomentazioni di pubblicità ingannevole e pratiche commerciali ingannevoli. Vedremo come si evolverà la situazione, nel frattempo abbiamo notato su alcuni forum che anche in Italia alcuni utenti accusano i medesimi rallentamenti. Voi siete tra questi? Avete notato rallentamenti dopo l’aggiornamento a iOS 9? Fatecelo sapere nei commenti.

 

[via]

  • Cristina

    Ho un iPhone 4s e mi sono fermata a iOS 8 in quanto sospettavo che questo aggiornamento avrebbe infierito sulle prestazioni del dispositivo. Si sa, l’hardware stesso non supporta più tante funzioni e ostinarsi vuol dire andare incontro a conseguenze “irreparabili”. E’ vero anche però che mi sembra una cosa scandalosa che abbiano reso disponibile iOS 9 per il 4s perché sapevano meglio di noi che non sarebbe andato bene..

  • alberto

    Con 9.2 le cose sono un po’ migliorate sul mio 4s. Certo non c’è paragone con il 7.0 con cui l’avevo comprato, il peggioramento è comunque notevole

  • Sim

    Condivido il tuo pensiero e ti dico che anche su iPhone 5 io sono rimasto a iOS 8 il primo motivo è quello che hai citato tu , il secondo è che con iOS 9 se ho ben capito non si potrà più scegliere di NON fare un aggiornamento di sistema quindi va da se che il dispositivo si rallenterà senza scampo !!!

  • Lay

    Il problema era già presente con iOS 8… fortunatamente solo il mio ipod touch 5g è stato rallentato.
    se ci fosse un modo per tornare a ios 7 su quest’ultimo lo farei di corsa.
    al contrario su iphone 5s per ora è tutto apposto… anche lì per ora sono rimasto a ios 8 (aspetto l’ultima versione di ios 9 per aggiornare e fare il jailbreak su una versione che dovrebbe essere stabile) e da quanto ne so iphone 5s va ancora bene con ios 9… ma con ios 10 farò molta più attenzione e probabilmente non aggiornerò proprio.

  • Motozappa

    L’obsolescenza programmata della mela è cosa ovvia, basta vedere cosa succede ad un povero macbook da 2500 euro dopo un paio di OSX. E non basta semplicemente affermare che se la macchina non ce la fà non si aggiorna perchè anche i software proprietari vogliono sempre il nuovo OSX. Che tristezza, e parlo da possessore di due macbook pro retina 15 e un imac 27

  • danielecanti

    Ho un iPhone 4S e con l’aggiornamento ad iOS 9 ho deciso di passare ad Android (Con un Moto X+1 per la precisione). Il telefono è diventato per me inutilizzabile per quanto è lento. Se solo ci fosse stata la possibilità di tornare indietro all’8 sarei rimasto con il mio comodissimo 4S.
    Mi è dispiaciuto passare ad Android ma i prezzi degli ultimi iPhone mi hanno fatto deviare il tiro su prodotti più equilibrati per quanto riguarda qualità/prezzo.

  • Christian

    Non comprerò mai più un prodotto Apple. Ho un iPhone 4s che sta diventando inutilizzabile. Non volevo fare gli aggiornamenti perché sapevo (avevo esperienza con un iPad che avevo aggiornato ed ora non posso più utilizzarlo per quanto è lento), ma l’ho dovuto aggiornare perché il sistema mi presentava ogni 2 ore l’alert di aggiornamento e mi ero rotto di chiuderlo di continuo. Non c’è possibilità di annullare la notifica. Non c’è possibilità di tornare indietro. Alcune App adesso impiegano dagli 8 ai 10 secondi (veri) per aprirsi. Una fra tutte Safari.
    Avevo comprato un eMac nel 2002. Spesa 1200 euro. L’anno dopo (2003) non potevo più aggiornarlo perché i nuovi sistemi lo consideravano troppo vecchio.
    Sono stufo della politica orientata ai ricchi. Con i PC non ho mai avuto neanche un problema e sono libero di farne cosa voglio. Il prossimo telefono sarà sicuramente ANDROID o WINDOWS. Mai più APPLE!!