iPhone XS, prezzo in Italia più caro al mondo

di Gio Tuzzi Commenta

Il prezzo dell’iPhone XS, considerando anche la variante Max, risulta essere in Italia il più caro rispetto a tutte le altre zone del mondo.

iPhone XS
iPhone XS

Apple ci ha sempre abituato a prezzi piuttosto esorbitanti per i propri dispositivi e con i nuovi iPhone XS non ha di certo cambiato la sua strategia di mercato, anzi ha giocato addirittura al rialzo. In molti sono rimasti piuttosto sconcertati dalle cifre esorbitanti dei nuovi iPhone XS ed iPhone XS Max, smartphone che presentano senza dubbio delle novità rispetto ai modelli precedenti, ma senza quello stravolgimento che ci si aspettasse.

Eppure nei vari rumors precedenti si vociferava che Apple potesse presentare i nuovi iPhone con un prezzo più concorrenziale, ma così non è stato, quindi bisogna mettere un bel gruzzoletto da parte se si ha intenzione di acquistare uno dei nuovi iPhone XS. C’è ovviamente la variante meno costosa, l’iPhone XR, ma anch’essa nei tagli di memoria più alti si ritrova a superare i mille euro. Parliamo di cifre davvero astronomiche che non sembrano assolutamente scalfire i fervidi sostenitori di Apple, pronti anche a spendere oltre mille euro per tali device.

Il problema però principale è che come sempre l’Italia si ritrova ad essere la più bastonata dal punto di vista dei prezzi dei nuovi iPhone, anche infatti questa volta è la Nazione più cara per acquistare l’iPhone XS. Basti pensare come tra gli Stati Uniti e l’Italia ci sia una differenza di circa 330 euro per acquistare un iPhone XS da 64GB. Si arriva anche oltre i 400 euro per quel che riguarda la variante XS Max da 512GB. E’ vero che negli Stati Uniti le tasse sono escluse, ma si risparmia sicuramente di più acquistandolo sul suolo americano piuttosto che in Italia.

Vedremo a questo punto come andranno le vendite dei nuovi iPhone XS nel nostro Bel Paese, sicuramente in molti punteranno sul più economico iPhone XR, anche se presenta prestazioni di minor rilievo.