iPhone 6 bug batteria, Apple ancora non interviene

di Luigi De Girolamo Commenta

iPhone 6 ancora protagonista del fastidioso bug alla batteria, mentre Apple ancora non interviene ufficialmente sulla questione. Ecco i dettagli

iPhone 6

E’ ormai quasi un mese che si sono avvertiti determinati problemi alla batteria di alcuni iPhone 6, ma non si parla in maniera esclusiva di questo device e dell’iPhone 6S. Come molti sapranno la Apple ha deciso di cambiare gratuitamente la batteria a tutti gli iPhone 6S affetti da tale malfunzionamento. L’azienda di Cupertino ha praticamente palesato un problema emerso principalmente su una determinata versione di iPhone 6S e per questo ha deciso di intervenire in prima persona.

Tutto sommato però anche altri modelli di iPhone, quindi non parliamo solo dell’iPhone 6S, si sono ritrovati con un bug alla batteria. In poche parole il terminale dura meno del previsto, ma non risulta essere l’unica problematica, infatti capita che anche con il 30% della carica ancora a disposizione, il device tende a spegnersi. Qualche giorno fa è stato evidenziato come tale disturbo si palesasse principalmente sugli iPhone aventi il sistema operativo 10.1.1 e si pensava che attraverso la beta di iOS 10.2 tale bug venisse del tutto debellato.

Invece la situazione sembra essere ben diversa, infatti nessun tipo di fix bug è stato inserito in questa versione beta. Cosa significa questo? In poche parole Apple non ha voluto intervenire su questo nuovo caso di bug alla batteria, nonostante i vari forum dedicati ai terminali della mela morsicata siano stati presi d’assalto da diversi utenti affetti da tale problematica.

Non c’è quindi alcuna dichiarazione ufficiale da parte dell’azienda di Cupertino, questo bug al momento non è stato preso in causa e ciò non può far altro che infastidire ancor di più i vari utenti che ne sono affetti. Bisognerà a questo punto attendere una mossa concreta da parte di Apple, ma non arriverà sicuramente a breve.