iPhone 4 e MacBook Air 2010 diventano obsoleti dal 31 Ottobre

di Luigi De Girolamo Commenta

iPhone 4 e MacBook Air 2010 diventano obsoleti dal 31 Ottobre, stando a quanto emerso in queste ore in orbita Apple per il pubblico. Le ultime notizie

iphone-4

La tecnologia è in costante evoluzione e come tale anche il mondo smartphone varia in pochissimo tempo, aggiornandosi a tutte le novità tecnologiche presenti sul mercato. E’ quindi inevitabile che, device di qualche anno fa, diventino obsoleti. E’ la stessa Apple che ogni anno stila una propria classifica dei modelli ormai obsoleti e quelli che invece si annoverano nella categoria vintage.

Anche questa volta l’azienda di Cupertino si è occupata di questa classifica, dando ormai la parola fine principalmente a due dispositivi che sono stati molto amati dagli utenti Apple. Stiamo parlando dell’iPhone 4 e del MacBook Air 2010 che dal 31 Ottobre saranno catalogati con il termine obsoleto. Cosa comporta tale definizione? Nel mondo Apple quando un device diventa obsoleto, inevitabilmente risulta morto.

Più nel dettaglio quando si concluderà il mese di Ottobre, sia per l’iPhone 4 che per il MacBook Air 2010 non ci saranno più a disposizione pezzi di ricambio, non ci sarà più alcun tipo di riparazione attraverso i canali ufficiali e non potranno essere sostituiti con uno stesso modello rigenerato. Chiaramente non potranno contare nemmeno su un aggiornamento del sistema operativo, anche se tale pratica è stata cessata già da un po’ soprattutto per l’iPhone 4, fermo ad iOS 7.1.2.

Non è quindi un caso che si parli di funerale per questi due dispositvi della Apple, ma è anche vero che i vari appassionati della mela morsicata tendono ad essere costantemente aggiornati sui nuovi prodotti, sono quindi pochi coloro che si ritrovano ancora ad utilizzare questi device sopra citati. Per chi invece ha la sfortuna di possedere un iPhone 4 o un MacBook Air 2010, è forse consigliabile passare a nuovi dispositivi.