iPhone 2018, nuovi render confrontano il modello LCD con l’iPhone X

di Gio Tuzzi Commenta

Nuovi render mettono a confronto l’iPhone 2018 LCD con l’iPhone X, evidenziando le varie differenze tecniche.

Manca ormai poco tempo alla presentazione della nuova famiglia di iPhone 2018, tre modelli che avranno il compito di accontentare un po’ i gusti dei vari utenti, potendo scegliere anche una variante leggermente più economica. Bisogna dire come Apple abbia deciso comunque di abbassare i costi degli iPhone 2018, anche i modelli più performanti, rispetto all’iPhone X, quindi non dovremmo trovare cifre oltre i mille euro. Ritornando però alla variante più economica, quella che presenterà il display LCD e non OLED, ritroviamo un render in cui la si contrappone proprio all’iPhone X, in modo da notare le varie differenze.

Innanzitutto il display LCD sarà da 6,1 pollici, quindi più ampio rispetto ai 5,8 pollici del modello OLED. L’idea di puntare su uno schermo più grande non è casuale, infatti Apple è convinta che proprio questo iPhone 2018 con display LCD sarà il più venduto sul mercato, grazie al costo più ridotto.

Il confronto tra i render mostra poi la presenza di una fotocamera singola e non doppia, ma in grado allo stesso modo di garantire foto di estrema qualità, tra l’altro Apple è sempre attenta a tale aspetto. Rispetto poi all’iPhone X, la scocca sarà in alluminio e non in acciaio, dal render sembra sia più luminosa e probabilmente si tratta di un errore. Altra differenza è data dalla scelta di puntare su soli 3GB di RAM e non 4GB come gli altri due iPhone 2018.

Decisione ovvia vista l’assenza del 3D Touch, l’utilizzo di una batteria tradizionale e non a due celle, senza poi tralasciare proprio l’assenza della doppia fotocamera posteriore ed il display con risoluzione inferiore. Sono insomma caratteristiche inferiori che possono essere tranquillamente gestite con i 3GB di RAM. Si attendono a questo punto nuove notizie a riguardo.