iPhone SE 2 al centro di un caso: la situazione al 3 febbraio

di Gio Tuzzi Commenta

iPhone SE 2 di seconda generazione protagonista di interessanti indiscrezioni oggi 3 febbraio, per i quali non si prevedono stravolgimenti tecnologici in vista

Apple è sempre stata un’azienda volta alla realizzazione di device di un certo spessore economico, dove insomma la qualità ha il suo prezzo elevato, ma negli ultimi anni ha voluto accontentare coloro che desideravano un device della mela morsicata ad un costo più contenuto. Ecco quindi l’arrivo sul mercato dell’iPhone SE, anche se il prezzo di partenza è sempre stato oltre i 300 euro.

Proprio per un costo più abbordabile e dimensioni contenute, è stato infatti realizzato pensando agli utenti che non amano gli smartphone con display enormi, l’iPhone SE è riuscito ad attirare molti utenti ed ora sembra essere arrivato il momento per l’iPhone SE 2 di seconda generazione. Una nuova variante che non dovrebbe stravolgere gli standard del modello precedente, quindi presentarsi con un prezzo più economico rispetto agli altri iPhone e senza novità tecnologiche di rilievo.

Cosa cambierà dunque rispetto all’attuale iPhone SE? Innanzitutto l’aspetto dovrebbe essere notevolmente diverso, pur puntando infatti su un display dalle dimensioni abbastanza ridotte, l’estetica rispecchierà quella dell’iPhone X. Spazio quindi ad uno schermo FullView e ad un processore più potente per accogliere la nuova release iOS 12.

Ovviamente non si può parlare con certezza di quest’arrivo sul mercato dell’iPhone SE di seconda generazione, Apple non ha diramato alcuna dichiarazione ufficiale in tal senso, ma i vari analisti sono convinti che già entro Maggio potrà arrivare sul mercato. Attendiamo nuove informazioni a riguardo.