iPad: maggiori dettagli sul servizio dati 3G

di Luca Iannario 2

Come abbiamo avuto già modo di farvi sapere in un post odierno, da qualche ora i clienti Apple, negli Stati Uniti, hanno la possibilità di pre-ordinare il modello di iPad desiderato, sia con modulo 3G (in consegna dalla fine di aprile) che senza (in consegna dal 3 aprile).

Contemporaneamente, Apple ha definito meglio i dettagli sulle modalità di sottoscrizione e di gestione dei piani tariffari per il servizio dati 3G, da utilizzare con i modelli compatibili di iPad. Come già anticipato, i clienti statunitensi avranno la possibilità di scegliere tra due piani tariffari, senza vincoli di contratto, offerti da AT&T. Con 14,99 dollari al mese si avranno a disposizione 250MB di traffico dati e con 29,99 mensili si otterrà una tariffa flat.

La notizia interessante è che la gestione del proprio piano avverrà direttamente attraverso il tablet e si avrà la possibilità di interrompere o di riprendere il servizio (di mese in mese, chiaramente) in qualsiasi momento. Come fa notare Apple sulla pagina ufficiale, “In questo modo, se hai un viaggio di lavoro o si avvicina una vacanza, basta registrarsi per il mese in cui sarai in viaggio e cancellarsi non appena si torna a casa. Non hai bisogno di recarsi in un negozio per avere il servizio 3G. Puoi iscriverti, controllare la soglia dati, gestire il tuo account, o cancellare il tuo servizio — tutto dal tuo iPad.”

Il servizio dati sarà attivabile attraverso l’applicazione nativa Impostazioni di iPad, attraverso un’interfaccia molto semplice ed intuitività che permetterà di scegliere il piano dati desiderato e pagare con carta di credito.

Una volta attivato il servizio, l’applicazione offre un riepilogo dei dettagli, come i dati scambiati e quelli rimanenti. Nel caso specifico del piano da 250MB, i clienti riceveranno tre avvisi (20%, 10% e 0% di dati rimanenti) prima di esaurire i MB a disposizione.

Il servizio offerto da AT&T prevede anche l’accesso a circa 20.000 hotspot Wi-Fi (compreso nel prezzo).

[via]