iOS tiene testa ad Android in ambito aziendale

di Luca Iannario 1

Come riporta AppleInsider, il sistema operativo mobile di Apple tiene testa a quello open-source di Google anche in ambito aziendale, nonostante Android abbia praticamente quintuplicato la sua quota di mercato nell’arco di nove mesi.

iOS di Apple riesce a mantenere a distanza di sicurezza Android, che deve raddoppiare ulteriormente la sua presenza in ambito corporate per poter raggiungere il sistema operativo dell’azienda di Cupertino.

L’analisi è stata condotta da ChangeWave Research e mostra come Android sia passato dal 3% di share del novembre 2009 al 16% attuale, con un aumento parziale di sei punti percentuali in soli quattro mesi (da maggio ad agosto).

Tuttavia, Android non è il solo ad aver migliorato la sua posizione; anche iOS, infatti, mostra un leggero miglioramento negli ultimi quattro mesi, passando dal 30% al 31% di share. Entrambi i sistemi operativi stanno guadagnando terreno a discapito di RIM OS, presente nei BlackBerry, al momento leader indiscusso nel settore industriale.

RIM OS, a sua volta, detiene uno share doppio rispetto alla quota di iOS ma negli ultimi quattro mesi è diminuito di tre punti percentuali, passando dal 69% al 66%. Se l’andamento futuro dovesse rispettare quello attuale, iOS potrebbe raggiungere RIM in meno di un anno.

La rimanente quota di mercato è divisa tra Windows Mobile e Palm OS/Web OS, sempre più in crisi, che passano (rispettivamente) dal 10% al 9% e dal 7% al 6%.

I dati proposti rappresentano la risposta di 1602 aziende alla domanda “Quali sistemi operativi sono utilizzati negli smartphone che la vostra azienda fornisce attualmente?”. L’indagine fa emergere anche un ulteriore dato interessante che potrebbe capovolgere le quote nel breve termine: circa il 35% degli intervistati ha dichiarato che hanno intenzione di acquistare nuovi smartphone durante il prossimo trimestre. Quale sistema operativo sceglieranno?

[via]