iOS 8 nasconde un nuovo multitasking con schermo diviso?

di Lorenzo Paletti Commenta

Il codice di iOS 8 nasconde un indizio che indica il lavoro di Apple per un multitasking a schermo diviso. Che sia riservato a iPad Pro?

Apple non ha mai offerto un vero e proprio multitasking agli utenti di iOS. Le app, attualmente, possono funzionare in background e riprodurre audio o tracciare la posizione di un utente, ma non sono davvero aperte sullo sfondo. Ora il codice di iOS 8 sembra suggerire che Apple stia lavorando ad un multitasking con schermo diviso per la prossima generazione di iPad.
A scoprire il codice è il sempre attento Steven Throughton-Smith. Il developer ha scoperto che la SpringBoard di iOS 8 ha una opzione che permette agli sviluppatori di fare girare contemporaneamente più applicazioni sul display di un iDevice per occupare 1/2, 1/4 o 3/4 della superficie di schermo disponibile.

È dallo scorso mese che si parla della possibilità di split-screen multitasking su iOS, ma Apple non ha annunciato la funzione nel corso del keynote di apertura della WWDC. La funzione dovrebbe funzionare esclusivamente su iPad Air (il tablet di maggiori dimensioni prodotto da Cupertino) e solo con il display in posizione orizzontale.
Il multitasking potrebbe permette agli utenti di utilizzare contemporaneamente due applicazioni e condividere tra queste collegamenti o documenti.
iPad non ha mai avuto un vero e proprio multitasking, e Microsoft ha giocato molto su questo per sponsorizzare il suo tablet Surface. È possibile che la funzione venga limitata solo ad iPad Air, con il supporto ad iPad mini con Retina Display e iPhone in arrivo solo in un secondo momento.
È anche possibile che Apple non abbia presentato la novità alla WWDC perché intende integrare il multitasking solo sul vociferato “iPad Pro” che dovrebbe arrivare sul mercato nei prossimi mesi. Se il dispositivo dovesse esistere, il suo schermo da 12 o 13 pollici potrebbe essere il posto perfetto per permettere il multitasking di diverse applicazioni.
via