iOS 4.2 per iPad: “Coming soon”

di Luca Iannario 9

A quanto pare dalle parti di Cupertino hanno una concezione molto particolare del tempo. Mi riferisco all’aggiornamento di iOS 4.2 per iPad che Steve Jobs ha presentato durante l’evento di mercoledì primo settembre, quando è stata introdotta la nuova linea di iPod con la Mela.

Jobs ha infatti affermato che tale aggiornamento sarà disponibile non prima del mese di novembre; stamane, come riporta Culf Of Mac, l’aggiornamento viene presentato con un’apposita pagina nella sezione Software Update del sito Apple, nella quale si legge “Cooming Soon”.

Vediamo qualche particolare in più. Come riporta la pagina del sito, l’aggiornamento porterà con sè più di 100 nuove funzionalità ed innovazioni, tra cui multitasking, cartelle e la stampa. L’aggiornamento inoltre rappresenterà il punto di incontro tra tutti gli iDevice: a partire dal 4.2, infatti, iPad, iPhone e iPod touch potranno utilizzare lo stesso software (con le dovute ottimizzazioni, ovviamente).

Molte funzioni sono già presenti nell’attuale firmware per iPhone. Il multitasking, ad esempio, permette di eseguire contemporaneamente le applicazioni di terzi parti “senza diminuire le performance dell’applicazione in primo piano o prosciugare la batteria inutilmente”. Le cartelle permettono di organizzare al meglio la dashboard, per non “perdere” le applicazioni.

La novità probabilmente più attesa per iPad riguarda la possibilità di stampare i documenti con un’apposita funzione integrata. Sarà possibile quindi stampare mail, foto, pagine web e documenti con una stampante collegata ad una rete wireless (nel caso abbiate una tradizionale stampante usb o ethernet, una Airport Express – o simile – potrebbe esservi utile).

iOS 4.2 porterà con sè anche il nuovo AirPlay, con la possibilità di inviare (in streaming) ad una nuova Apple TV video, musica e foto direttamente da un iPad. Inoltre, sarà presente Game Center per avvincenti sfide virtuali con i vostri amici e, per quanto riguarda la posta, la cartella unificata di inbox.

Per ogni approfondimento vi rimando alla pagina ufficiale.